Congelare questo alimento è un grande errore, ma lo fanno in tanti: fai attenzione

Congelare questo alimento: occhio all’errore. C’è una tecnica particolare per farlo bene e a lungo altrimenti diventa pericoloso

Alimenti congelati errore motivo
Alimenti congelati (Canva)

Congelare gli alimenti rappresenta, oggi, un modo molto comodo per conservarli e averli, a volte, già a portata di mano. Ma sappiamo quali sono le regole per farlo e quali alimenti possono essere congelati e quali no?

Quando si tratta di cibo c’è bisogno di fare molta attenzione in quanto ne va della nostra salute. Sai che c’è un tipo di alimento che non andrebbe congelato e invece lo fanno tutti? Ci sono alcuni cibi, infatti, che prima di essere congelati hanno bisogno di ricevere un trattamento specifico, altrimenti sviluppano dei batteri con un’alta possibilità di provocare un’intossicazione alimentare. Vediamo di quale alimento si tratta nello specifico.

Congelare questo alimento è errore: tutte le dritte per non sbagliare più

Pesce fresco attenzione freezer
Pesce fresco (Canva)

?GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

Il congelamento è un’ottima tecnica per la lunga conservazione degli alimenti, ma è una regola che non vale sempre e per tutto. Tra questi ce n’è uno molto delicato che va trattato con le dovute accortezze. Si tratta del pesce. Conoscere il modo in cui congelarlo è essenziale per preservare la sicurezza alimentare e dunque per permettere al cibo di mantenere intatte le proprietà organolettiche.

Il pesce può essere congelato ma deve essere fresco, diversamente non è possibile metterlo in frezzer. Solo in questo modo il freddo aiuta a preservare le sue qualità. La temperatura migliore è di almeno -18°C. Stabilito questo c’è da chiarire quanto tempo il pesce può rimanere nel freezer.

In base alla qualità cambia il tempo di permanenza per consumarlo con certezza. I pesci magri, come la sogliola o il merluzzo, si conservano bene anche a lungo, pure fino a 6 mesi. Quelli grassi, invece, come salmone o tonno, possono rimanere in freezer per un massimo di 3 mesi. Per non sbagliare ed evitare che il pesce resti troppo a lungo nel congelatore scrivi sempre la data di congelamento sui sacchetti.

Ma qual è la tecnica giusta per mettere in freezer il pesce? Dopo averlo pulito, è necessario passare sotto l’acqua il pesce, asciugarlo e metterlo nei sacchetti appositi, chiudendoli senza far rimanere aria nel sacchetto.

È questa la strada che devi seguire per conservare il pesce bene e a lungo senza temere che si possano sviluppare dei batteri. Segui queste piccole regole e vedrai che ti troverai benissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.