Questi brownies light sono la fine del mondo: senza uova e senza burro, sono una leggera delizia

Come preparare squisiti brownies light di porridge alle noci, niente burro e niente uova, per una ricetta leggera che è la fine del mondo.

ricetta brownies leggeri
Dolce brownies cioccolato e noci (Canva)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Vediamo come preparare meravigliosi brownies di porridge alle noci, da leccarsi i baffi. Tuttavia, oltre al gusto, bisogna pensare anche alla linea, per questo motivo possiamo preparare sfiziosi brownies non troppo calorici, che non richiedono troppi zuccheri, uova o burro. Si tratta di brownies vegani, perfetti anche per chi segue un regime alimentare sano.

Naturalmente, non bisogna mai esagerare, ma un piccolo peccato di gola è perdonabile. Cosa ci serve per creare queste golosità?

  • Semi di lino – 30 g
  • Acqua calda – 120 ml
  • Cioccolato fondente – 100 g
  • Olio di cocco – 40 g
  • Mandorle tritate – 120 g
  • Porridge cioccolato e banana – 30 g
  • Nocciole tritate – 40 g
  • Cacao in polvere – 70 g
  • Lievito in povere
  • Zucchero di canna – 100 g
  • Un pizzico di sale

La ricetta per preparare brownies light al porridge di cioccolato e banana

preparazione brownies cioccolato banana noci
Brownies appena sfornati (Canva)

Possiamo sostituire benissimo le uova con i semi di lino, da mettere in acqua calda qualche minuto per farli gonfiare. Al posto della farina, utilizziamo il porridge al cioccolato e banana, senza glutine, perciò il dolce sarà adatto anche per i celiaci. I brownies si cuociono velocemente e la preparazione è davvero facile. Come iniziare?

Preriscaldiamo il forno a 180° in modalità ventilata e predisponiamo una teglia con tanto di carta da forno, dunque prepariamo il sostituto dell’uovo, quindi utilizzando i semi di lino, mescolandoli in 120 ml di acqua calda, facendoli gonfiare per cinque minuti.

Versiamo il cioccolato e l’olio di cocco in una ciotola resistente al calore e lasciamo sciogliere a bagnomaria. A questo punto, mescoliamo le mandorle tritate con il porridge, il cacao in polvere, il lievito, il sale e lo zucchero di canna. Aggiungiamo i semi di lino, il composto di cioccolato e 80 ml di acqua calda, mescolando per bene fino a quando tutti gli ingredienti non diventano un composto omogeneo.

Versiamo l’impasto nella teglia e livelliamo la superficie. Dunque, tritiamo le nocciole e distribuiamole uniformemente sull’impasto. Cuociamo l’impasto in forno per circa 35 minuti, poi lasciamo raffreddare per una ventina di minuti. Rimuoviamo dalla teglia e, infine, suddividiamo il dolce in fette quadrate. L’intero dolce contiene circa 220 calorie, per 16 grammi di carboidrati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.