Stress: 5 consigli furbissimi per ritrovare la tua serenità e vivere una vita tranquilla

Che cosa possiamo fare per impedire allo stress di travolgerci e di causare nel tempo anche delle brutte malattie sia fisiche che mentali.

Quando si è stressati si ha come un macigno addosso
Quando si è stressati si ha come un macigno addosso (Foto Canva)

Stress, quante volte sentiamo questa parola ogni giorno. E quante volte finiamo con il vivere una situazione del genere? Colpa della vita frenetica che ci travolge con i suoi obblighi e con tutte le sue cose da fare. Si comincia già dal mattino presto, quando ci si alza. Doccia veloce, colazione velocissima, ci si lava i denti in pochi secondi e poi via.

Per evitare di perdere il pullman, il treno o di non finire con l’essere imbottigliati nel traffico, mentre si raggiunge il posto di studio o di lavoro. Già questo contribuisce ad aumentare il nostro livello di stress. E la giornata è appena iniziata. Fare questo per tutti i giorni ogni anno finisce con l’avere delle ripercussioni pesanti sulla nostra salute, sia fisica che mentale.

Le conseguenze sulla salute legate allo stress possono portare a delle problematiche di natura cardiaca e dell’apparato cardiovascolare. Ne risentono, con il passare del tempo, il cuore e la circolazione. Possono esserci anche problematiche di tipo respiratorio ed il sorgere di condizioni croniche come l’emicrania.

Stress, i rimedi contro l’abbattimento fisico ed emotivo

Un uomo stressato dal lavoro
Un uomo stressato dal lavoro (Foto Canva)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

E poi si può sfociare anche in ansia e depressione. Lo stress, insomma, è un qualcosa che va assolutamente evitato. E quando ci sentiamo così sotto pressione dovremmo assolutamente intervenire per allentare la presa. Dobbiamo rallentare ed iniziare a sentirci meglio.

Che cosa possiamo fare per non farci attanagliare dal logorio della vita moderna? Va detto che è di grande aiuto anche cercare di focalizzarci su quelli che sono i rapporti con gli altri. Se, anche in famiglia, c’è qualcuno che ci rimprovera di continuo, rispondiamo con un sorriso. Magari contiamo in testa nostra fino a 10. Ma replicare con urla e con un tono anche più elevato peggiorerà le cose e non servirà a niente.

Inoltre saranno di enorme aiuto invece un buon riposo, costituito da un sonno notturno da almeno 7-8 ore. Meglio se poi si va a letto non tardissimo – la cosa migliore da fare sarebbe mettersi tra le lenzuola prima di mezzanotte ed a stomaco vuoto o non appesantito – e senza smartphone od altro. Nemmeno il televisore dovrebbe restare acceso. Così ci concentreremo solamente sul dormire. E possiamo integrare la cosa con un pisolino pomeridiano di massimo mezzora.

Le soluzioni che ci faranno sentire meglio

Sono molto consigliate pure le attività sociali, e poi il fare qualcosa di piacevole quando abbiamo del tempo libero. Come leggere, giocare ai videogames, dedicarsi al bricolage, al giardinaggio od a qualsiasi hobby in grado di darci dei piacevoli stimoli.

Ed anche una bella passeggiata, una sessione di jogging od un allenamento di kick boxing, in palestra od in piscina fanno defluire via le energie nervose. Provare per credere.

Ovviamente pure lo stare leggeri fisicamente fornisce un aiuto fondamentale, per cui cerchiamo sempre di mangiare in maniera equilibrata. Fare tutte queste cose di giorno in giorno porterà dei notevoli miglioramenti già nel giro di qualche settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.