Pulire il tappeto in 10 minuti e senza acqua: tornerà come nuovo, non crederai ai tuoi occhi

È arrivato il momento di pulire il tappeto ma non avete voglia di fare sforzi e perdere molto tempo? Con questo rimedio tornerà pulito e profumato in dieci minuti.

Pulire tappeto in 10 minuti
Donna passa aspirapolvere sul tappeto (Download da Adobe Stock)

Per pulire il tappeto in modo accurato spesso occorre molto tempo e anche un po’ di fatica, infatti non è un’operazione che si compie così volentieri. Per evitare accumuli di sporcizia, polvere e batteri è però importante rinfrescarlo di tanto in tanto.

Non tutti sanno che esistono alcuni rimedi naturali in grado di far tornare il tappeto come nuovo in poco tempo e senza alcuno sforzo. Quello che vi proponiamo oggi è un metodo davvero semplice e super efficace che vi porterà via solamente dieci minuti, il risultato finale però vi lascerà a bocca aperta.

Essendo un rimedio naturale non arrecherà danni né alla vostra salute né all’ambiente e di certo sarà meno dispendioso rispetto ai prodotti che si trovano in commercio. Continuate quindi a leggere i successivi paragrafi per scoprire come pulire in dieci minuti e senza acqua il tappeto facendolo tornare come nuovo.

Ecco come pulire il tappeto in dieci minuti, anche senza acqua tornerà come nuovo

Pulire tappeto rimedio naturale
Donna pulisce il tappeto (Download da Adobe Stock)

?GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI SONO: 

Con questo naturale e rapido rimedio pulire perfettamente il tappeto sarà un vero gioco da ragazzi. Senza alcuna fatica o difficoltà tornerà come nuovo, resterete davvero stupiti dall’incredibile risultato che otterrete.

Per pulire accuratamente e rapidamente il tappeto questo è tutto ciò che vi occorre:

  • 10 gocce di olio essenziale di lavanda
  • 10 gocce di olio essenziale di rosmarino
  • bicarbonato di sodio
  • aceto bianco o aceto di mele
  • sapone di Marsiglia
  • acqua calda
  • una ciotola di plastica
  • una spugna
  • un barattolo di vetro

La prima cosa che dovete fare per ottenere un risultato pazzesco risulta essere quella di grattugiare il sapone di Marsiglia. All’interno del barattolo di vetro versare poi le scaglie di sapone, il bicarbonato di sodio, dieci gocce di olio essenziale di lavanda e tre gocce di olio essenziale di rosmarino. Mescolate poi accuratamente per far amalgamare tutti gli ingredienti tra loro ed ottenere una miscela davvero miracolosa per la pulizia dei tappeti.

Nella ciotola di plastica versate invece l’aceto e l’acqua in parti uguali. A questo punto, passate bene l’aspirapolvere sul tappeto, dopodiché sulla sua superficie distribuite la miscela in modo uniforme. Lasciate agire per qualche minuto, dopodiché inzuppate la spugna nella soluzione di acqua e aceto e strofinatela energicamente su tutto il tappeto.

Fatto ciò arrotolate il tappeto e lasciate agire il naturale prodotto per almeno mezz’ora, sarebbe però meglio lasciarlo agire più a lungo per una maggiore efficacia, anche fino ad otto ore. Trascorso questo tempo srotolatelo e rimuovete ogni residuo di prodotto con l’aspirapolvere. Così facendo il tappeto oltre che perfettamente pulito e disinfettato sarà anche super profumato, il suo gradevole e delicato odore si espanderà per tutta la casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.