Netflix a soli 3 euro al mese: il nuovo abbonamento fa faville, ma c’è un grande “MA”

Netflix stupisce ancora, proponendoci un abbonamento a soli tre euro al mese: sarà incredibile a dirsi, ma susciterà ancora più clamore. Ma c’è un ma…

Netflix piattaforma streaming
Netflix (Canva)

Oramai tutti abbiamo Netflix a casa. Fa parte quasi del gergo comune,  è entrato di gran pressa a fare compagnia al nostro linguaggio. Quante volte ci troviamo a dire espressioni del tipo “Netflix and chill” o affini, ad indicare le serate passate nella calma della casa, sul divano, distesi. Scegliere- alle volte per più di un’ora-il film o la serie, e portare l’esperienza del cinema a casa, per quanto questa strada sia poi realmente percorribile e non sia solo una chimera.

D’altra parte l’arte visiva, ossia serie tv e film, hanno colonizzato il nostro interesse: e questo vale per la maggior parte delle persone. Pensiamo a quanto spesso ci troviamo a parlare o a riflettere sull’ennesimo film o sull’ultimo prodotto netflix. La cultura pop, possiamo dire senza aver paura di sbagliare, si nutre anche tanto di netflix: e questo ci sembra un reale dato di fatto.

Ormai l’argomento netflix è estremamente pervasivo: eppure siamo sicuri che l’asso nella manica, calato dal signor netflix, cambierà le cose in breve tempo e attirerà a sé ancor più persone.

Netflix, abbonamento a tre euro: ma c’è una piccola clausola…

Netflix sorpresa
Ragazza che guarda Netflix (Canva)

Gli argomenti più letti di oggi->

Netflix abbiamo detto è dunque estremamente pervasivo: non c’è via di scampo. Ed ora con quell’asso che ha appena calato, le cose non potranno che ampliarsi ulteriormente. Netflix diventa ufficialmente per tutti: oltre ai tre piani di abbonamento già esistenti, ne sta per arrivare un altro di gran corsa. Si tratta di un abbonamento al costo di tre euro, praticamente meno di una pizza e poco più di un caffè. Il signor netflix dunque abbraccia ancor di più il suo lato pop, consentendo a chiunque di poter entrare nella squadra.

Ma c’è un però. Il prezzo stracciato dell’abbonamento si spiega facilmente: c’è la pubblicità. Pubblicità che verrà fornita da Microsoft. Non sappiamo sulla base di cosa verrà proposta, né indoviniamo con esattezza tutte le varianti. Sappiamo solo che ci toccheranno circa quattro minuti di pubblicità ogni ora di visione, sia prima della serie sia durante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.