WhatsApp: se lo aggiorni adesso potrai avere una funzione extra che cambierà le tue giornate

La funzione extra di WhatsApp da avere assolutamente con l’ultimo aggiornamento, ecco qual è la sua funzione e perché è da attivare.

Nuova funzione whatsapp
Nuova funzione WhatsApp (Canva)

L’applicazione di messaggistica dell’azienda Meta è di certo quella più utilizzata in tutto il mondo. WhatsApp è stato uno dei primi servizi appositi usati attraverso internet e per questo si è diffuso velocemente. Una delle prima funzioni con le quali è nato, è stata quella della possibilità di creare gruppi.

Essi hanno reso decisamente più facile organizzare cene, compleanni, eventi. Oppure, grazie all’apposito link, è possibile accedere a gruppi WhatsApp pubblici dove si parla di interessi comuni. Tuttavia si sta avvicinando quel periodo dell’anno e presto molte persone persone, se non l’hanno già fatto, creeranno il fatidico gruppo “Capodanno 2023”. Per molti può essere motivo di gioia, per altri può essere solo un fastidio e faranno quello che sono soliti fare, silenziare il gruppo. Tuttavia con il nuovo aggiornamento cambiano le cose.

Il nuovo aggiornamento di WhatsApp: la funzione extra

silenziare gruppo whatsapp
Messaggiare su WhatsApp (Canva)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

L’ultimo aggiornamento uscito per WhatsApp ha di certo l’intenzione di rendere l’utilizzo della stessa applicazione meno fastidioso possibile. Quasi tutti siamo all’interno di un gruppo WhatsApp, sia che siamo stati aggiunti in buona fede che senza consenso. Tuttavia passare la giornata sentendo il telefono squillare e vibrare può essere davvero stressante, anche perché può anche non interessare. L’ultimo aggiornamento va proprio a semplificare questo fatto.

SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIKTOK

Meta ha infatti introdotto il silenziamento automatico delle notifiche provenienti dai gruppi, quindi basta notifiche fastidiose o silenziamenti appositi. L’unico neo, forse, è che non interessare qualsiasi tipo di gruppo in cui si fa parte, ma solo quelli più numerosi: quelli che superano i 256 membri. Ad di sotto di questo numero è ancora necessario procedere in maniera autonoma. Tuttavia è bene ricordare che l’applicazione di messaggistica può gestire gruppi che arrivano fino a 1024 utenti. In questo momento l’aggiornamento è ancora in fase di rilascio ma presto sarà disponibile per tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.