Il metodo geniale per ridurre i consumi in bolletta: stavolta c’entra il frigorifero, ecco come fare

C’è un metodo davvero curioso per ridurre i consumi della bolletta, un piccolo accorgimento che ha a che fare con il frigorifero.

risparmiare corrente casa
Coppia sbalordita dal costo della bolletta (Canva)

In tempi di crisi energetica, abbiamo imparato a sfruttare molteplici trucchetti per risparmiare un pochino sugli sprechi di energia. Ci si ingegna in tutti i modi per riuscire a ridurre il costo delle bollette, ormai arrivato alle stelle. Tra i metodi curiosi che girano sul web, ve né un altro molto originale, collegato all’uso del frigorifero.

Scovare nuovi metodi per ridurre l’impatto energetico della nostra abitazione sembra esser diventato il nuovo sport nazionale, e non può essere altrimenti. Con luce e gas alle stelle, i consumi sono diventati un vero incubo per tante famiglie italiane ed europee. Bisogna risparmiare utilizzando in modo intelligente i nostri elettrodomestici.

SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIKTOK

Come risparmiare energia sfruttando un trucco con il frigorifero

ridurre consumi frigorifero
Freezer in cucina (Canva)

Se molti elettrodomestici consumano tanta corrente, possiamo agire in modo astuto, staccando le prese, oppure spegnendo le spie in stand by. Tuttavia, c’è un elettrodomestico che non possiamo mai spegnere, altrimenti dovremmo buttare via tutto il cibo: il frigorifero. Il frigo non ha consumi eccessivi, specialmente quelli di ultima generazione, meno energivori, ma occorre fare comunque attenzione.

CONTENUTI CHE POTREBBERO PIACERTI → Prussiane fragranti fatte in casa: ti servono solo della pasta sfoglia ed un altro ingrediente

Come ridurre l’impatto energetico di questo elettrodomestico? Bisogna assicurarsi che sia frigo che congelatore siano sempre pieni. Questo per permettere all’apparecchio di disperdere meno energia. Cosa significa? Che dobbiamo cercare di riempire gli spazi utilizzando non per forza alimenti. Possiamo sfruttare anche oggetti non commestibili.

CONTENUTI CHE POTREBBERO PIACERTI → Spremuta d’arancia: attenzione a questo aspetto importantissimo e che in molti ignorano

L’oggetto più comune che possiamo utilizzare è il giornale. Recuperiamo i fogli di vecchi giornali, appallottoliamoli e spargiamoli all’interno del frigo e del congelatore, cercando di occupare tutti gli spazi vuoti. In questo modo, la temperatura interna si manterrà stabile, evitando una dispersione maggiore. Ma per fare questo, possiamo usare anche altro, non solo i giornali.

CONTENUTI CHE POTREBBERO PIACERTI → Decorazioni natalizie fai-da-te: ti servono solo delle mollette per il bucato, da non credere

Qualsiasi tipo di carta e cartone, imballaggi di polistirolo, palloncini riempiti di acqua. Insomma, qualsiasi cosa pur di riempire gli spazi, questo per limitare l’ingresso di aria calda all’interno dell’elettrodomestico. Un trucco semplicissimo ma che aiuta a risparmiare energia e ad abbassare il costo delle bolletta. Provare non costa nulla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.