Spremuta d’arancia: attenzione a questo aspetto importantissimo e che in molti ignorano

Ci sono dei benefici enormi nel bere una buona spremuta d’arancia, rigorosamente senza zucchero. E c’è una cosa che in tanti ignorano ma che bisogna sapere.

Arance ed una spremuta
Arance ed una spremuta (Foto Canva)

La spremuta d’arancia è un appuntamento quotidiano per molti tra noi, nel corso della stagione invernale. Non c’è niente di meglio che fare il pieno di vitamina C della quale sono ricche tutte le varianti di questo agrume. E tante altro sono le sostante nutritive che le arance ed altri tipi di agrumi possiedono al loro interno.

Meglio dello sbucciare e mangiare, una spremuta d’arancia si fa preferire in molti casi. Il sorseggiare questo buon succo, da arricchire magari con qualche cucchiaino di zucchero per attenuare dei possibili bruciori di stomaco nei più sensibili. Anche se sarebbe meglio di no.

Un buon vantaggio legato alla spremuta d’arancia consiste nel beneficiare della riduzione di infiammazioni e dello stress ossidativo negli adulti. Lo conferma uno studio realizzato dai ricercatori del Florida Department of Citrus (FDOC). Questa cosa però avverrebbe soltanto con del succo di arancia ‘assoluto’, ovvero senza l’aggiunta di zucchero e di altri dolcificanti.

Spremuta d’arancia, i benefici del berla tutti i giorni

Succo ed arance
Succo ed arance (Foto Canva)

Una spremuta d’arancia al giorno abbasserebbe quindi il rischio di subire infiammazioni che possono diventare anche croniche. E che spesso fanno da anticamera per problemi ben più gravi, come patologie di tipo cardiovascolare o diabete.

ANCHE QUESTO ARTICOLO POTREBBE PIACERTI -> Quanti passi fare per tenersi sani e in forma? Il numero è così piccolo che non riuscirai a crederci

ANCHE QUESTO ARTICOLO POTREBBE PIACERTI -> Cammina così in casa e sarà un vero toccasana per il tuo corpo: dovresti cominciare subito

Le osservazioni svolte hanno riguardato uno studio sui risultati di altri rilievi condotti in passato, per un totale di poco più di 620 individui che hanno fatto da soggetto per le osservazioni. Dei quali una metà era sana e l’altra soggetta a diverse patologie.

ANCHE QUESTO ARTICOLO POTREBBE PIACERTI -> Bisogna davvero sudare per dimagrire? Scopriamo cosa dice la scienza, forse non lo sai

NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

Si è potuto evincere che il succo estrapolato dalle arance premute è riuscito comunque a fornire dei benefici da non poco nell’attenuare le infiammazioni di diverse tipologie e lo stress ossidativo. Quest’ultimo consiste nelle alterazioni che avvengono all’interno dei tessuti, delle cellule ed a livello biologico quando gli ossidanti prendono il sopravvento. Le sue conseguenze più dirette e repentine sono rappresentate da:

  • alterazioni del metabolismo;
  • danno cellulare;
  • morte cellulare.
Impostazioni privacy