Per un Natale speciale non puoi perdere l’occasione di visitare una di queste 7 città italiane

In Italia, il Natale dura un mese: avrete quindi tutto il tempo per organizzare una vacanza che sia davvero evocativa del Natale e allo stesso tempo per conoscere alcune delle grandi città italiane note per la loro arte.

Natale (Canva)

Le vacanze di Natale sono un momento perfetto per organizzare un viaggio in Italia, visitare antichi borghi o andare alla scoperta dei più bei mercatini di Natale. I mercatini di Natale sono infatti la proposta più allettante per chi vuole trascorrere il giorno di Natale lontano da casa e non vuole perdersi la magica atmosfera di questa festa.

Quelli di Bressanone e Merano sono tra i mercatini di Natale più belli d’Italia, insieme a quelli di Trento e Bolzano. In Trentino Alto Adige, infatti, la tradizione tedesca dei mercatini di Natale è estremamente viva e antica. Ma anche nel resto d’Italia negli ultimi anni sono stati organizzati originali mercatini di Natale che vale la pena visitare.

Le città italiane più belle da visitare a Natale

Italia (Canva)

Il Natale è tutto una magia. Quale modo migliore di trascorrerlo se non visitando una splendida città italiana? Ecco la nostra top 10 per un Natale indimenticabile!
I colori, i profumi e le melodie del Natale invadono le grandi città e i paesi italiani. Da Nord a Sud, il nostro Paese appare incantevole durante le festività natalizie. Provate a scegliere dove trascorrere questi giorni leggendo il nostro articolo. Attenzione: una sola città non sarà sufficiente!

1) Bressanone

Il mercatino di Natale di Bressanone è famoso per le sue atmosfere magiche, gli eventi collaterali e il meglio della tradizione natalizia altoatesina. Profumi di cannella e zenzero, frittelle di mele, strudel e altri dolci fatti in casa vi aspettano insieme a giri in carrozza e presepi artigianali.

Circondato dal Duomo di Bressanone, dalla chiesa di San Michele e dal municipio, il mercatino di Natale di Bressanone è uno dei più belli delle Alpi. Le bancarelle vendono sculture in legno, ceramiche artigianali, erbe alpine, saponi fatti con il latte, pantofole in feltro, decorazioni tipiche tirolesi per l’albero di Natale, candele decorate, palline di vetro dipinte a mano, presepi, dolci e gastronomia tipica della zona, il tutto intorno al grande albero di Natale in Piazza Duomo, accompagnato da una tazza di cioccolata calda, succo di mela o vin brulé (bevanda calda preparata con vino rosso e aromatizzata con spezie e agrumi, tipica delle zone di montagna).

2) Merano

Anche a Merano i mercatini di Natale sono un appuntamento fisso e molto antico. A Merano, infatti, la tradizione è quella del “Christkindlmarkt”, tipicamente tedesco, che si svolge da secoli nella piazza centrale della città durante il periodo dell’Avvento. L’appuntamento è con i dolci tipici e i prodotti artigianali in Piazza della Rena, cuore pulsante del mercatino di Natale di Merano.

3) Bolzano

I mercatini di Natale di Bolzano sono tra i più famosi d’Italia. È proprio qui che è nata la tradizione dei mercatini di Natale in Italia, che dalla Germania raggiunge queste zone, trasformando le fiere del periodo natalizio in una vera e propria celebrazione del Natale e delle sue atmosfere.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Ti basta un semplice sacchetto per alleviare i dolori muscolari: serve un ingrediente che hai in cucina

Piazza Walther è il luogo magico dove la tradizione natalizia altoatesina incontra gli odori e i sapori del mercatino di Natale. Mele fritte e succo di mela caldo, strudel e vin brulé, cannella e ancora musica, luci e un’atmosfera che trasforma Piazza Walther in un luogo magico, dove i profumi, i colori, i suoni e il calore del Natale vi abbracceranno. Le numerose bancarelle in legno ospiteranno addobbi e manufatti, cibi, decorazioni e statue per i presepi. L’artigianato ha il massimo risalto con prodotti interamente fatti a mano. Ogni giorno, poi, un programma ricco e variegato accompagnerà l’evento con musiche tradizionali, con corni alpini, arpe e lira.

4) Trento

Anche a Trento i mercatini di Natale sono tra i più belli e caratteristici d’Italia, immersi nell’incantevole scenario delle Alpi, dove le fredde temperature offrono suggestivi paesaggi innevati. Il mercatino di Natale di Trento esiste da poco più di 30 anni, ma in poco tempo ha assunto una rilevanza internazionale. Lo stile è quello dei mercatini del Nord Europa, con casette di legno, luci e artigianato.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> La dieta del momento si chiama “reverse diet”: ti farà mantenere il tuo peso forma, per sempre!

NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

Passeggiate tra gli chalet in legno di Piazza Fiera che vi offriranno le tradizionali decorazioni per l’albero di Natale e il presepe, bellissimi oggetti di artigianato, dolci e squisite specialità locali e articoli da regalo unici. Da non perdere la sezione speciale dedicata ai sapori e alle specialità gastronomiche del territorio. Saranno infatti presenti 16 casette di legno dove si potranno gustare strudel, polenta e tutte le più antiche ricette della tradizione trentina e tirolese, il tutto accompagnato da un delizioso vin brulé.

5) Montepulciano

Un’ottima alternativa è anche quella di trascorrere il Natale in Toscana. Infatti, è possibile combinare una visita ai luoghi più belli e sconosciuti della Toscana con un tour dei mercatini di Natale di Montepulciano, il più grande mercato della Toscana.

Il Natale a Montepulciano è una grande festa in cui la città si trasforma completamente. Oltre ai mercatini, nella Fortezza Medicea, nella parte alta di Montepulciano, viene allestito un vero e proprio villaggio di Babbo Natale, con una pista di pattinaggio e laboratori creativi per bambini.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Digiuno intermittente: cos’è, come e quanto funziona davvero per dimagrire

La Fortezza di Montepulciano a Natale è infatti addobbata con luci, decorazioni natalizie e sorprese. I bambini possono incontrare Babbo Natale in persona partecipando a laboratori creativi, spettacoli di animazione e tante altre attività. Nel giardino si trovano i docili animali della Fattoria di Babbo Natale (ci sono anche pony da cavalcare all’interno del parco della fortezza).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.