Domenica significa lasagne: preparale con questo ingrediente speciale e saranno una bontà

Non è domenica se non cuoce in forno una taglia di lasagne, ma oggi non saranno le solite se aggiungerai questo ingrediente super!

lasagna ricetta
Una fetta di lasagna vista dall’alto (fonte foto Canva)

La domenica è fatta per riposare, oziare, guardare film e mangiare delle calde e deliziose lasagne. Con questo freddo, quello che ci vuole è proprio un bel piatto sostanzioso, caldo e filante al punto giusto. E cosa dire poi di quella irresistibile crosticina dorata e croccante che si forma sulla superficie delle lasagne? È la ciliegina sulla torta.

Per questo oggi voglio parlarti di una ricetta irresistibile perché queste qui non saranno le solite lasagne. Le prepareremo con un ingrediente molto speciale e sono certa che ti piacerà un sacco. Puoi prepararle per il pranzo della domenica in famiglia oppure puoi offrire un bel piatto di lasagne ai tuoi ospiti quando organizzi un pranzo o una cena a casa tua. La ricetta di queste lasagne è così deliziosa che già solo a guardare la lista degli ingredienti ti verrà l’acquolina in bocca. Scopriamo subito cosa ti serve:

  • 200 g di sfoglie di lasagne all’uovo
  • 500 g di salsiccia.
  • 500 ml di besciamella-
  • 250 g di provola.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • 1 bicchiere di vino bianco secco.
  • 1 cipolla.
  • 1 kg di cime di rapa.
  • 3 spicchi di aglio.
  • Peperoncino tritato q.b.
  • Parmigiano grattugiato q.b.

Lasagne con salsiccia e cime di rapa: una bontà filante che ti conquisterà al primo assaggio

lasagne salsiccia e verdure
Una fetta di lasagna con salsiccia e cime di rapa (fonte foto Canva)

Sono sicura che questa ricetta ti piacerà moltissimo e non vedrai l’ora di sfornare le lasagne non appena sentirai il profumo che sprigionano mentre cuociono nel forno. Ti ci vorranno poche mosse per prepararle e vedrai che non vorrai più vivere senza.

SE TI È SFUGGITO QUESTO CONTENUTO -> Questa pasta con castagne e pancetta è eccezionale e la ricetta è facile e velocissima

Scopriamo subito tutto il procedimento per portare in tavola questa incredibile bontà, ecco qui per te i passaggi da seguire:

  • Per prima cosa, sbuccia per bene la cipolla e poi tritala finemente.
  • Elimina la pelle della salsiccia e tagliala a pezzettini.
  • In una padella bella capiente, versa un filo di olio e fai rosolare per bene la cipolla, aggiungi un po’ di acqua all’occorrenza.

SE TI È SFUGGITO QUESTO CONTENUTO -> Pasta al forno cremosa e filante pronta in 20 minuti: la ricetta che ti salverà sempre

  • Aggiungi la salsiccia, mescola e fai cuocere per qualche minuto, poi sfuma con il vino bianco, fai evaporare tutto l’alcool e tieni da parte.
  • Metti sul fuoco una pentola di acqua e aspetta che arrivi a bollore.
  • Pulisci le cime di rapa dividendo il fusto al centro dai rami più piccoli, taglia poi a rondelle.
  • Nella pentola di acqua bollente, cuoci le cime di rapa per 5 minuti poi scola e tieni da parte.
  • Intanto, accendi il forno e imposta la temperatura a 200°C.
  • In una padella, versa un filo di olio e rosola l’aglio sbucciato e schiacciato, unisci anche un po’ di peperoncino tritato.

SE TI È SFUGGITO QUESTO CONTENUTO -> Pasta cacio e pepe: 4 trucchi incomparabili per farla cremosa e densa al punto giusto

  • Adesso, aggiungi le cime di rapa, aggiusta di sale, mescola bene e cuoci per qualche minuto per farle insaporire.
  • Taglia la provola a fette e poi a cubetti.
  • Prendi una teglia da forno e sul fondo distribuisci 3/4 cucchiai di besciamella.
  • Aggiungi uno strato si sfoglie di lasagne, copri con cime di rapa, salsiccia, provola e altra besciamella. Componi così un altro strato alternando tutti gli ingredienti.

NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

  • Sullo strato finale aggiungi un’abbondante spolverata di parmigiano grattugiato.
  • Non ti resta che infornare e cuocere per circa 25/30 minuti, finché sulla superficie non si sarà formata una bella crosticina dorata.
  • Sforna e gusta.

Buon appetito!

Aurora De Santis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.