Bellissima questa pianta dai fiorellini a stella ⭐: crescerla e farla fiorire è una passeggiata

Non tutti hanno il pollice verde e per fortuna ci sono fiori facili da mantenere e far fiorire, come la bellissima pianta dai fiorellini a stella.

fiore a forma di stella
Giardinaggio (Canva)

Il giardinaggio è uno degli hobby più frequenti, d’altronde che non possiede una bella pianta in casa? Con giardinaggio sin intende l’allestimento e la cura del proprio giardino o alla coltivazione di piante come fiori, erbe o ortaggi. Da alcuni è considerato una vera e propria arte, poiché si considera l’abbinamento e la disposizione delle piante nel modo più armonioso possibile nell’ambiente circostante.

Poiché le piante vengono spesso coltivate in condizioni notevolmente diverse da quelle del loro ambiente naturale, è necessario prendersi cura di loro nel miglior modo possibile attraverso le varie tecniche. Non tutti hanno il cosiddetto pollice verde e per fortuna esistono anche piante che sono facili da mantenere e che hanno bisogno di poche cure.

SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIKTOK

La pianta con i fiorellini a forma di stella perfetta e facile da tenere

albero di giada
Bonsai (Canva)

LEGGI ANCHE >>> Masdevallia: è questa l’orchidea più particolare che tu abbia mai visto ed è anche facile da curare

La pianta perfetta e con bellissimi fiori a forma di stella, facile da tenere è l’albero di Giada. Questa pianta è nota per la sua bellissima fioritura e per assicurarla bisogna mantenere determinati accorgimenti. In questo modo l’albero di Giada regalerà splendidi fiori bianchi. Costruire un habitat perfetto per questa pianta è il primo passo da fare.

LEGGI ANCHE >>> Fiori bianchi ed eleganti: la “rosa di Natale” è la pianta che devi avere, ecco come coltivarla

Questo alberello è molto resistente ma non è immune alle basse temperature. Perciò se la temperatura esterna dovesse scendere sotto i 10 gradi, questa inizierebbe soffrire per questo è meglio ricordarsi di riparare la propria pianta dal freddo diretto. In questo periodo dove il freddo si sta facendo largo tra l’autunno, il miglior posto dove mettere l’albero di Giada è al sole. Sulla luce questa pianta ha esigenze particolari perché è una pianta che ha bisogno di molta luce. Mentre d’inverno non c’è pericolo che si brucino le foglie, d’estate e quando fa caldo bisogna stare attenti a mettere la pianta alla luce diretta del sole.

LEGGI ANCHE >>> I fiori di Curcuma sbocciano in autunno e sono un incanto: devi avere questa pianta a casa tua

Una pianta, per mantenersi sana e forte ha bisogno di due elementi fondamentali: il terriccio e l’acqua. Essendo l’albero di Giada molto resistente, il terriccio può anche essere povero di nutrienti, tuttavia nel periodo primaverile meglio utilizzare del fertilizzante liquido. Per l’innaffiatura il discorso è un po’ più complesso. Non necessita di tanta acqua, soprattutto quando è ora di fiorire. Nel periodo invernare si può abbeverare la pianta circa una volta al mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.