Attenzione quando programmi la lavatrice: in molti commettono questo errore madornale

Quando programmi la lavatrice devi sempre stare attento a non commettere questo madornale errore, vi sveliamo di che si tratta.

Errore quando si programma lavatrice
Donna mette i panni in lavatrice (Download da Adobe Stock)

Ci sono delle piccole e semplici accortezze da mettere in pratica quando si lava il bucato in lavatrice per ottenere capi perfettamente puliti e profumati. È importantissimo sapere come dividerli e quali prodotti utilizzare per evitare di commettere gravi errori che potrebbero rovinare i vostri panni.

C’è un errore madornale che in moltissimi commettono quando programmano la lavatrice, ciò rischia rovinare gli, anche in modo irreparabile. Volete sapere di cosa si tratta? Continuate allora a leggere i paragrafi successivi per saperne di più e per apprendere alcuni utili consigli che vi permetteranno di avere un bucato pulito e profumato senza commettere errori.

Ecco un errore grave che devi evitare quando programmi la lavatrice

Lavatrice errore quando si programma
Persona mette bucato in lavatrice (Download da Adobe Stock)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Bucato super profumato: aggiungi qualche goccia di questo olio essenziale in lavatrice e vedrai

Per lavare bene i panni non è sufficiente dividerli per coloro e tipo di tessuto, infatti è anche fondamentale impostare il corretto programma e la giusta temperatura. Non tutti i capi si possono lavare alla stessa temperatura, alcuni necessitano di temperature più alte per tornare perfettamente puliti e igienizzati, altri invece necessitano di un lavaggio a basse temperature per non rovinarsi.

Per sapere qual è la corretta temperatura e se il capo è adatto per il lavaggio in lavatrice vi basterà leggere la sua etichetta. Vi basterà però conoscere qualche semplice regola per capire a quanti gradi lavare il bucato anche senza leggere l’etichetta.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Cosa fare per togliere finalmente tutto il calcare dalla lavatrice

La biancheria non dovrebbe rimanere troppo a lungo nel contenitore dei panni sporchi perché è piena di batteri, per eliminarli in maniera efficace è necessario impostare una temperatura che va dai 40 ai 60 gradi. A seconda dei capi la temperatura cambia, le lenzuola ad esempio si lavano a 60 gradi se queste sono bianche di lino o di cotone, se invece sono colorate non bisogna superare i 40 gradi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: L’unico sistema per togliere definitivamente i cattivi odori dalla lavatrice: rimedio infallibile

I capi bianchi possono essere lavati a 30, 40 o 60 gradi, se questi non sono eccessivamente sporchi una temperatura di 30-40 gradi andrà benissimo. A 60 gradi solitamente si lavano asciugamani di cotone e lenzuola se sono molto sporchi. Per quanto riguarda invece i capi scuri, non bisognerebbe mai lavarli ad una temperature superiore a 30 gradi, altrimenti potrebbero sbiadirsi.

SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAMTELEGRAM E TIK TOK

Se invece vi state chiedendo come lavare la biancheria intima, per questa non dovete mai impostare una temperatura superiore a 40 gradi per non rovinarla. Reggiseni con ferretto o pizzo metteteli sempre dentro un apposito sacco per la biancheria durante il lavaggio, in questo modo non si rovineranno. Mettendo in pratica questi e molti altri utili consigli il vostro bucato sarà super pulito e profumato e i vostri capi non si danneggeranno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.