Quante ore bisogna dormire ogni notte per stare bene e cosa succede se non le rispetti

Quante ore di sonno sono necessarie per stare bene e cosa succede se le persone non riescono a dormire quanto consigliato? Scopriamolo insieme

dormire ore stare bene
Donna che dorme (Canva)

Il sonno può essere un alleato dell’uomo ma anche un nemico se non si riposa in modo adeguato e determinate ore a notte. Ci sono persone che non riescono a dormire ed hanno sempre bisogno di prendere calmanti o medicinali per farlo, altre che, invece, dormono troppo rispetto a quanto consigliato dagli esperti.

A tal proposito il Centro di Medicina del Sonno ha riferito all’ospedale Niguarda della Lombardia quali sono i rischi che si possono presentare se si dorme poco e se esistono quelli legati all’eccesso del sonno.

Quante ore bisogna dormire secondo gli esperti?

dormire ore stare bene
Sveglia che suona (Canva)

In primo luogo, gli esperti affermano che non esiste una regola precise sulle ore di sonno valido per tutti ma in media sono 7 o 8 ore quelle che servono per essere riposati. In ogni caso c’è chi ne dorme 6 e chi 9.  Quindi si può suddividere la società in tre categorie. La prima riguarda coloro che dormono un numero giusto di ore. Nella seconda rientrano i brevi dormitori che spesso sono soggetti a stanchezza, sonnolenza e disturbi dell’attenzione nel corso della giornata.

LEGGI ANCHE: Un solo gesto pochi minuti prima di dormire e al mattino ti sentirai fresco e riposato

LEGGI ANCHE: Solo a novembre potrai viaggiare e dormire gratis: la novità da cogliere subito al volo

Un altro fattore a cui fare riferimento è la frequenza del sonno, infatti, una persona può dormire anche poche ore efficaci però per fare il pieno di energia per affrontare la giornata nel modo migliore. Qualora si presentassero problemi di vista, patologie quali obesità, diabete o malattie cardiovascolari, sarebbe meglio fare attenzione alle loro cause. Tra queste potrebbe esserci anche eccesso di sonno o il fatto di dormire poco.

LEGGI ANCHE: Dormire con questo cuscino è un toccasana: le nonne sapevano già tutti i suoi benefici

Una cosa certa è che il sonno è importante e lo è ancora di più dormire bene che svolge un ruolo essenziale soprattutto per il cervello. Infatti, nel corso del sonno si aggiustano le sinapsi, vale a dire connessioni da neurone a neurone, che si equilibrano durante la giornata attraverso lo svolgimento o l’apprendimento di nuove attività.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

Inoltre, durante il sonno si eliminano le connessioni che non servono e si rafforzano quelle fondamentali in quel momento per la persona. Infine, aumenta l’attività di drenaggio di sostanze neurotossiche come la beta-amiloide, che qualora si accumuli si incorre al rischio di Alzheimer.

NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.