Solo 9 minuti per preparare una crema pasticcera da leccarsi i baffi: buonissima e velocissima!

Una crema pasticcera pronta in pochissimi minuti? Sì, si può fare e il procedimento è molto semplice. Ecco la ricetta per prepararla.

Crema pasticcera ricetta
Crema pasticcera (Canva)

La crema pasticcera si può preparare anche in modo veloce, solamente 9 minuti e si potrà farcire qualsiasi cosa o gustare anche da sola. È la crema per dolci per eccellenza, densa e vellutata è perfetta per farcire qualsiasi tipo di dessert: pan di spagna, cannoli, tiramisù o tartellette. Le opzioni sono molteplici.

Si può preparare velocemente grazie ad un metodo molto furbo. Ovvero, invece di utilizzare mille ciotole per mescolare gli ingredienti, si ha bisogno solamente di un mixer per frullare tutti gli ingredienti prima di andare a cuocere il tutto. Questo metodo è la variante della ricetta del Bimby trasferita su fornello, assolutamente geniale.

SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAMTELEGRAM E TIK TOK

Ricetta crema pasticcera pronta in pochissimi minuti

Ingredienti crema pasticcera
Ingredienti crema pasticcera (Canva)

Ti potrebbe interessare anche >>> Il segreto per preparare un ciambellone alto e morbido come una nuvola

Gli ingredienti per preparare 500 grammi di crema pasticcera sono:

  • 500 ml di latte
  • 70 g farina tipo “00”
  • 3 tuorli d’uovo
  • 2 scorze di limone
  • 120 g di zucchero
  • Mezza costa di vaniglia

Per iniziare la preparazione, versare il latte in un pentolino insieme allo zucchero, alla farina, ai tuorli d’uovo e alle due scorze di limone. Frullare tutti gli ingredienti messi insieme con un mixer o un frullatore fino a quando la miscela non diventa liscia ed omogenea. Quando il composto apparirà liscio unire la vaniglia e accendere il fuoco. Cuocere la crema per circa 7 minuti continuando a mescolare con una frusta. Alla fine il risultato deve essere denso, cremoso e privo di grumi.

Ti potrebbe interessare anche >>> Hai finito lo zucchero a velo? Ti insegno un trucco per farlo in casa in 3 minuti

Quando è pronta, spegnere il fuoco, rimuovere la bacca di vaniglia e trasferire la crema in un recipiente, che va coperto con della pellicola trasparente messa a contatto con la superficie per evitare la formazione della tipica pellicina. La crema pasticcera a questo punto è pronta per essere utilizzata e va conservata in frigorifero per massimo tre giorni.

Ti potrebbe interessare anche >>> Il trucco per preparare la cioccolata calda come al bar: cremosa, densa e senza grumi

Le varianti della crema pasticcera sono molteplici:

  • Il latte vaccino può essere sostituito con un latte senza lattosio, della panna fresca liquida o una bevanda vegetale.
  • Al posto della mezza costa di vaniglia, si può utilizzare in alternativa una bustina di vanillina o una boccetta di essenza di vaniglia.
  • Il limone può essere sostituito con della scorza di arancia, delle gocce di cioccolato o con delle paste apposite.
  • Si può preparare anche la versione senza glutine, in questo caso basta sostituire la farina “00” con pari peso con della farina di riso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.