Come asciugare il bucato quando fuori piove 🌧: il trucco che ti semplifica tutto

Quali intelligentissimi espedienti mettere in atto su come asciugare il bucato quando piove. Risolveremo un grosso problema in questo modo.

Del bucato perfettamente asciugato
Del bucato perfettamente asciugato (Foto Canva)

Come asciugare il bucato quando piove? Per alcuni, se non si ha l’asciugatrice, non resta che aspettare. E la cosa a volte potrebbe comportare una attesa superiore anche ad un giorno, se non di più. In particolar modo se si vive in quelle zone del Paese caratterizzate da una assenza cronica di giornate con il Sole.

Il come asciugare il bucato quando piove può quindi diventare una vera impresa. Ma per fortuna ci sono dei consigli molto validi in grado di darci l’aiuto che cerchiamo. Inoltre questi metodi limiteranno anche i consumi e le spese. Per dei veri e propri trucchi capaci di migliorare la nostra qualità della vita in casa.

Come detto, l’asciugatrice rappresenta la soluzione migliore sul come asciugare il bucato quando piove, se abbiamo bisogno di fare in fretta. Ma non è certo la via più economica da percorrere. Una asciugatrice infatti necessità di una ingente erogazione di energia elettrica e comporta dei consumi non indifferenti.

Come asciugare il bucato quando piove, i trucchi se non hai l’asciugatrice

Del riso che fuoriesce da un sacchetto di iuta
Del riso che fuoriesce da un sacchetto di iuta (Foto Canva)

Per chi una asciugatrice non ce l’ha, o per chi non intende acquistarne una, si può fare ricorso ad una doppia centrifuga. Cosa che aiuta comunque ad eliminare il bagnato e l’umidità dal nostro bucato. Anche in questo caso però si va incontro a dei consumi non da poco.

DAI UN’OCCHIATA A QUESTO CONTENUTO → Buttare via la cenere è un grosso errore: ecco come riutilizzarla in modo geniale

Passando ai trucchi smart and cheap, intelligenti ed economici, possiamo pensare di mettere lo stendino nei pressi di un termosifone acceso. Oppure di un caminetto protetto da un paraschizzi, od ancora vicino ad una stufa. Il tutto sempre adottando tutte le precauzioni del caso. Con il termosifone però mai poggiare panni ed indumenti vari direttamente sopra allo stesso, perché rallenteremmo il riscaldamento nell’ambiente circostante.

DAI UN’OCCHIATA A QUESTO CONTENUTO → Attenzione ai pacchi che ti arrivano a casa: ti svelo come andrebbero correttamente riciclati

DAI UN’OCCHIATA A QUESTO CONTENUTO → Non lo gettare e mettilo sui termosifoni: avrai la casa più profumata del quartiere

Questa cosa inoltre finirebbe con il fare sentire in maniera evidente il mai gradevole odore di umidità. Se ci ritroviamo un deumidificatore, allora possiamo azionarlo proprio per ridurre il livello di umidità presente. Posizionarlo accanto al bucato da fare asciugare sarà l’ideale.

NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

E poi ecco la furbata definitiva, molto conveniente ed anche assai economica. Dovremo posizionare dei sacchetti con dentro del riso in diversi punti della casa, ma specialmente accanto al bucato che deve asciugare. Anche questo abbatterà la presenza di umidità ed il suo tanfo sgradevole. Questo trucco è molto utile anche per prevenire la formazione di muffa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.