I segreti per preparare uno spezzatino così morbido che si scioglie in bocca

È ora di dire basta allo spezzatino duro e gommoso: ho qui i segreti per renderlo così morbido che si scioglierà in bocca, una vera delizia!

trucchi spezzatino
Spezzatino con carote e patate (fonte foto Canva)

Può sembrare facile cucinare la carne, ma qualunque ricetta, anche la più semplice, può nascondere delle insidie. Può infatti capitare che la carne non venga tenera e succosa come vorresti, ma che, anche dopo essere stato attento e aver seguito perfettamente una ricetta, venga invece dura, stopposa e secca.

Lo spezzatino è uno di quei secondi piatti che piace a tutti, ma bisogna anche saperlo cucinare a puntino per far in modo che sia saporito e tenero. Ci vuole tempo e qualche attenzione in più per portare in tavola uno spezzatino morbido e succoso. Per questo oggi, ho deciso di svelarti qualche piccolo trucchetto per prepararlo alla perfezione. Scopriamo subito qualche piccola dritta per cucinare lo spezzatino in modo impeccabile, qualunque sia il contorno con cui lo vorrai servire.

I segreti geniali per preparare uno spezzatino morbido e super saporito: il tocco da maestro

spezzatino morbido
Un piatto con un succoso spezzatino con le patate (fonte foto Canva)

SE TI È SFUGGITO QUESTO CONTENUTO -> Prepara gli gnocchi di broccoli: sono di una bontà unica: la ricetta velocissima

Lo spezzatino può essere cucinato con diversi contorni, ad esempio puoi farlo con i piselli o le patate, ma sono tantissime le ricette che puoi preparare. Nonostante ci siano diverse preparazioni, ci sono alcune regole “universali” per rendere lo spezzatino morbido, succoso e super saporito.

SE TI È SFUGGITO QUESTO CONTENUTO -> Carne rossa: quanto fa male davvero al nostro corpo? I risultati dello studio

In primo luogo, la scelta della carne è fondamentale. Ad esempio, quando si tratta di preparare lo spezzatino di manzo, è importante scegliere la polpa e pulirla bene da nervi e filamenti che in cottura potrebbero indurirsi. Parti quindi da un taglio grande e poi taglialo a piccoli pezzi. Se sei indeciso sul tipo di carne, puoi tranquillamente chiedere consiglio al tuo macellaio di fiducia.

SE TI È SFUGGITO QUESTO CONTENUTO -> Forse hai sempre sbagliato: ti mostro come conservare la carne macinata nel modo giusto

Una volta scelta e preparata la carne, devi rosolarla in una bella pentola larga con del burro o dell’olio. Aggiungi poi sale e aromi. La pentola deve essere bella alta in modo tale che poi possano entrarci anche gli altri ingredienti e naturalmente il brodo. Sia la carne che i condimenti devono avere spazio per cuocersi ed amalgamarsi come si deve.

NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

Non esagerare con i liquidi, che siano brodi, birra o vino perché lo spezzatino va cotto con il coperchio. Per questo i liquidi non si asciugheranno del tutto ed è importante dosarli per bene per non portare in tavola uno spezzatino troppo liquido. All’inizio, la cottura deve avvenire a fiamma vivace, soprattutto per rosolare la carne e poi portare ad ebollizione il tutto.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

Poi, dovrai abbassare la fiamma al minimo, coprire con un coperchio e cuocere per bene. Non devi avere fretta nella cottura perché è proprio la cottura lenta che rende morbido e succoso lo spezzatino. Dopo un po’ di tempo, assaggia e, se i bocconcini dovessero essere ancora duri, continua tranquillamente a cuocere finché non saranno belli teneri.

Aurora De Santis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.