Buonissime queste frittelle di cavolfiore: leggere e golose, le cuoci al forno per 10 minuti

Vediamo come preparare una ricetta veloce e leggera: le frittelle di cavolfiore, da cuocere in forno per una decina di minuti.

ricetta frittelle cavolfiore
Frittelle di cavolfiore (Canva)

Per preparare una merenda sfiziosa e che non sia troppo calorica, vediamo la ricetta delle frittelle di cavolfiore, da preparare in forno in pochi minuti e senza grossi sforzi. Per quanto riguarda gli ingredienti, che sono davvero pochi, ci servono:

  • Cavolfiore – 300 g
  • Uova – 2
  • Sale
  • Paprika
  • Prezzemolo tritato

Prima di tutto, ci occorre un bel cavolfiore da dividere in cimette e da lavare in maniera accurata, che poi andremo a inserire, gambi compresi, all’interno di un tritatutto. Tritiamo per bene per ottenere un composto omogeneo. A questo punto, come bisogna procedere?

La ricetta delle frittelle di cavolfiore, bontà leggera

preparazione frittelle verdure
Frittelle belle dorate pronte da servire (Canva)

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

Una volta ottenuto un composto omogeneo e denso, lo mettiamo dentro un canovaccio, in modo tale che tutti i liquidi in eccesso vengano eliminati. Dopodiché, mettiamo il tutto dentro una ciotola. A questo punto, la consistenza assomiglierà molto a una specie di cous cous. Adesso aggiungiamo le uova sbattute, un pizzico di sale, della paprika dolce, e mescoliamo.

DAI UN’OCCHIATA A QUESTO CONTENUTO → Tronchetto di Natale: la ricetta completa del dolce classico delle feste natalizie

Al composto, dopo aver aggiunto sale e paprika, amalgamiamo anche del prezzemolo tritato. Continuiamo a mescolare, dunque dividiamo in porzioni il composto, facendo mucchietti, cercando poi di appiattirli con le mani oppure utilizzando un cucchiaio, creando delle piccole frittelle alte un cm.

DAI UN’OCCHIATA A QUESTO CONTENUTO → 4 ricette sprint da preparare in pochi minuti e con pochissimi ingredienti: una vera svolta

Disponiamo le frittelle su una teglia, coperta da carta da forno, e inforniamo per 10/15 minuti, a una temperatura di 180°, fino a quando le frittelle non inizieranno a dorarsi e a diventare belle croccanti. A questo punto, le togliamo dal forno e le serviamo in tavola, magari accompagnate da salse.

DAI UN’OCCHIATA A QUESTO CONTENUTO → La ricetta facile e veloce per creare una bellissima casetta di pan di zenzero per Natale

Gustose e leggere, da consumare per uno spuntino e da offrire agli eventuali ospiti in casa per un buffet. Le frittelle di verdure sono sempre il pasto ideale da consumare a merenda oppure per un aperitivo in compagnia di amici e parenti. Croccanti fuori e tenere dentro, le frittelle si possono conservare anche 24 ore, basta metterle all’interno di un contenitore ermetico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.