Bucce di patate: se le butti fai un grosso errore, usale così

Solitamente, quando cuciniamo le patate, buttiamo via le bucce, un peccato perché queste possono tornarci utili per varie mansioni.

utilizzi bucce patate casa
Sbucciare una patata (Canva)

Le bucce delle patate sono davvero preziose, poiché contengono sostanze nutritive e proprietà davvero uniche al mondo. Sono eccellenti, ad esempio, per le pulizie domestiche, tanto che possono essere trasformate in un detergente ecologico. Si tratta di un ingrediente incredibile, capace di sostituire i più convenzionali prodotti per le pulizie.

Le proprietà sgrassanti e pulenti delle bucce delle patate sono rinomate da tempo, perciò le possiamo riciclare e riutilizzare in modo intelligente per la realizzazione di detergenti naturali ideali per pulire e lucidare ogni tipo di superficie. Come le possiamo sfruttare? È facilissimo, basta prendere appunti.

Come riutilizzare le bucce di patate per le pulizie domestiche

bucce patate pulizie casa
Pulizia delle posate (Canva)

Questo detergente per la casa è del tutto naturale, quindi non ci sono controindicazioni, promuove la cura dell’ambiente ed evita anche qualunque reazione allergica. Una volta alla settimana, possiamo stendere il prodotto per tutta la casa, tra l’altro è un detergente sgrassante perfetto anche eliminare ogni residuo di cibo dalle stoviglie. Cosa fare?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → Come risparmiare 60 euro al mese sulla bolletta della luce: ti basteranno solo due mosse

Basta mettere un po’ di patate a bollire in pentola, dopodiché, riutilizziamo l’acqua di cottura per lavare le stoviglie. L’azione sgrassante riuscirà nell’immediato a togliere tutti i residui di cibo e le incrostazioni su tutte le forchette, cucchiai e coltelli. Immergiamo le stoviglie nell’acqua di cottura per almeno un quarto d’ora.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → Come usare della semplice frutta secca per realizzare dei fantastici addobbi natalizi

Il trucco delle bucce delle patate da usare per la casa

buccia patata faccende domestiche
Pulire le patate e usare le bucce (Canva)

Trascorso il tempo, posiamo strofinare per bene e sciacquare sotto acqua corrente. Altrimenti, possiamo agire in altro modo, possiamo sbucciare direttamente le patate, raccogliere le bucce e metterle in un barattolo di vetro contenente acqua bollente. Chiudiamo col tappo e lasciamo a riposo per mezz’ora. Trascorso il tempo, agitiamo vigorosamente il barattolo.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Si produrrà una leggera schiuma, a questo punto, mettiamo il barattolo in frigorifero per qualche ora, poi utilizziamolo per sciacquare tutte le posate da lavare. E ancora, possiamo utilizzare una buccia di patata per eliminare le macchie dai vestiti, basta strofinarla sul tessuto e poi mettere a lavare normalmente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → Lucidare l’acciaio con un solo prodotto: vedrai che brillantezza

Mi raccomando, meglio evitare di farlo sui capi troppo delicati. Le bucce fresche, appena tagliate, si possono usare anche per strofinare i lavelli della cucina e del bagno, oppure per dare lucentezza agli oggetti in metallo, tra cui anche le piastre per il barbecue, per il forno oppure i taglieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.