Come risparmiare 60 euro al mese sulla bolletta della luce: ti basteranno solo due mosse

Ti basterà una sola mossa per ridurre i consumi della bolletta della luce fino a risparmiare anche 60 euro ogni mese: ecco come!

rincari delle utenze
Uomo allarmato per i conti da pagare (Canva)

In queste settimane i rincari si fanno sempre più pressanti. Il conflitto tra Russia ed Ucraina, oltre alla tragica perdite di moltissime vite umane, ha finito per sconvolgere anche le nostre esistenze. Sono mesi che i prezzi del carburante e di moltissimi prodotti, anche quelli di prima necessità, sono schizzati alle stelle. Il costo delle utenze di luce e gas è sempre più alto e moltissime famiglie ed imprese non sanno davvero come andare avanti. Tra l’altro è arrivato anche il freddo, per cui è praticamente impossibile non accendere i riscaldamenti. Per fortuna, ci sono moltissimi modi per riuscire a risparmiare molto denaro quando si parla di utenze. Talvolta, basta anche solo qualche piccola attenzione per abbattere i consumi. Per questo oggi, ho deciso di svelarti un trucco davvero formidabile per risparmiare 60 euro sulla prossima bolletta della luce, usalo e non crederai ai tuoi occhi quando leggerai il costo della prossima bolletta.

Il segreto per risparmiare fino a 60 euro sulla prossima bolletta della luce

risparmiare consumi bolletta
Risparmiare sulla corrente elettrica (Canva)

Quando viviamo dei periodi di difficoltà, la nostra mente comincia a rimuginare e a pensare a differenti soluzioni ai problemi che riscontriamo. In queste settimane, abbiamo visto moltissimi modi per risparmiare sui consumi, ma si sa che più si va avanti e più la mente si ingegna sempre di più, fino a trovare la soluzione definitiva.

Con le giornate sempre più corte e il freddo pungente dell’autunno, siamo tutti portati ad accendere moltissime luci in casa. Per non parlare poi degli elettrodomestici. Il frigorifero, ad esempio, è uno di quei dispositivi che proprio non puoi spegnere, nemmeno volendo, perché gli alimenti finirebbero per guastarsi e non essere più commestibili.

Ma ci sono diversi elettrodomestici e dispositivi su cui puoi risparmiare moltissimo, ma bisogna cominciare dalle cose più piccole come le lampadine. Lo so può sembrare sciocco, ma è proprio la “somma che fa il totale”. I consumi principali della corrente sono di certo gli elettrodomestici di grandi dimensioni come lavatrice, lavastoviglie e frigorifero, ma non dobbiamo dimenticare che, per quanto piccole, anche le lampadine accese hanno il loro impatto sui consumi.

Come risparmiare sulla bolletta della luce partendo dalle lampadine

rincari della corrente
Calcolare i consumi (Canva)

Visto che le giornate si sono accorciate, sicuramente anche tu accendi spesso le luci e resti molto tempo con le lampadine accese. Ciò significa che consumi energia elettrica che, insieme a quella utilizzata anche per TV, PC, lavatrice ecc…, si traduce in una bella cifra a due zeri sulla bolletta. Per risparmiare ho personalmente sperimentato un metodo davvero ingegnoso.

SE TI È SFUGGITO QUESTO CONTENUTO -> Scopri come risparmiare anche l’80% sulla spesa se solo conoscessi questo trucco formidabile

Infatti, ho acquistato delle luci che si caricano con della semplice energia solare. Puoi trovarle online e anche in tantissimi negozi e il loro costo è davvero irrisorio se pensi a quanto puoi risparmiare. Ci sono diversi modelli e colori ed alcune hanno anche un sensore di movimento per accendersi solo quando passa qualcuno.

SE TI È SFUGGITO QUESTO CONTENUTO -> Scopri quali luci di Natale scegliere per risparmiare e non rinunciare all’atmosfera delle feste

Il funzionamento di queste lampade solari è semplicissimo, che ci sia il sole o la pioggia, devi sistemarle vicino ad una finestra. Durante il trascorrere delle ore, il piccolo pannello solare presente sulle lampadine accumulerà energia.

SE TI È SFUGGITO QUESTO CONTENUTO -> Scopri come un tasto nascosto ti permette di risparmiare quando accendi la lavastoviglie

Una volta arrivata la sera, sistema le lampade in giro per casa e seleziona la modalità di luce che preferisci. Io di solito utilizzo la modalità di accensione a sensore in modo tale che le lampade si accendano solo quando mi sposto da una stanza ad un’altra. In questa maniera, la sera non sono costretta ad accendere le luci e ti assicuro che il risparmio in bolletta c’è e si vede!

Quanto costano le lampade solari

lampada solare
Una lampada ad energia solare con sensore di movimento (Canva)

Come ti dicevo, il costo di queste lampade non è eccessivo. Puoi trovarle facilmente sui principali e-commerce online oppure in negozi specializzati. Esistono diversi modelli e, se hai un giardino o un cortile, ci sono anche lampade che possono essere messe all’esterno, così da risparmiare ancora più denaro.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

Il prezzo per quattro lampade solari con luci a led e con sensore si aggira intorno ai 30 euro a confezione. Un piccolo investimento che però potrebbe garantirti un grande risparmio per moltissimi mesi. Puoi usarle sia in estate che in inverno e ti assicuro che sono una vera arma vincente contro i rincari.

Aurora De Santis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.