Si può praticare dello sport in gravidanza? Gli esperti non hanno dubbi in merito

Fare attività sportiva quando siamo in dolce attesa è sicuro oppure no? Scopriamo insieme se si può praticare sport in gravidanza.

Sport in gravidanza
Si può fare sport in gravidanza? (Fonte foto Canva)

Fare sport in gravidanza sì o no? Prima di scoprire qual è la risposta a questa domanda è bene precisare che, poiché ogni situazione è a sé, è indispensabile chiedere il parere dell’esperto che ci sta seguendo durante il periodo di gestazione, seguendo le sue indicazioni. In questo articolo forniamo una serie di linee guida di massima, a cui fare riferimento integrando necessariamente le avvertenze del proprio medico.

Sport in gravidanza: i benefici per mamma e bebè

Sport in gravidanza
Donna che fa sport (Fonte foto Canva)

Tendenzialmente, è possibile fare sport durante la gestazione. Infatti, praticare attività sportiva quando si è in dolce attesa non esercita conseguenze dannose sulla salute della futura mamma e del feto.

Al contrario, in linea di massima dedicarsi allo sport durante la gestazione esercita una serie di benefici. Tra questi, ad esempio, rientrano:

  • Miglioramento dell’umore;
  • Contrasto a disturbi posturali;

LEGGI ANCHE: Quali sono gli alimenti ricchi di Acido Folico da mangiare in gravidanza

  • Prevenzione del rischio di malattie cardiocircolatorie;
  • Facilitazione del parto grazie all’allenamento della muscolatura;
  • Riduzione della percezione del dolore durante il travaglio.

In ultimo, praticare sport quando si è in dolce attesa fa bene anche al feto: numerosi studi, infatti, hanno dimostrato che l’attività fisica in gravidanza favorisce lo sviluppo precoce del cervello e migliora l’apprendimento durante le prime fasi della vita.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: La tisana rilassante per combattere l’insonnia durante la gravidanza

Attività fisica durante la gestazione: precauzioni e controindicazioni

Quali precauzioni dovremmo mettere in pratica quando ci dedichiamo all’attività fisica in gravidanza?

In primo luogo, occorre precisare che non tutti gli sport possono essere praticati durante la gestazione. In particolare, sono da escludere quelli che possono esporre al rischio di urti e cadute, così come quelli che richiedono di praticare esercizi a pancia in giù e sforzi fisici eccessivi.

Tra le attività ideali a cui le future mamme possono dedicarsi rientrano:

  • Aerobica a bassa intesità;
  • yoga;
  • cyclette;
  • nuoto;
  • ginnastica in acqua;
  • camminata.

NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

Anche la pianificazione del tempo da dedicare allo sport e la frequenza settimanale dell’attività fisica sono importanti.

In linea di massima, si consiglia di fare movimento per un lasso di tempo di circa 30-40 minuti, 2 o 3 volte a settimana.

Infine, è bene evitare di fare attività fisica durante la gestazione nel caso di condizioni particolari, come il distacco della placenta.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.