Quali sono gli alimenti ricchi di Acido Folico da mangiare in gravidanza

L’acido folico, o vitamina B9, è essenziale in gravidanza per il corretto sviluppo del feto: scopriamo a cosa serve e quali alimenti lo contengono.

Donna in dolce attesa
Quali sono i cibi che contengono maggiori quantità di acido folico? (fonte foto Canva)

Numerosi studi hanno dimostrato che durante la gravidanza è essenziale assumere acido folico. Questa importante sostanza, in particolare, dovrebbe essere assimilata a partire dal concepimento e fino al terzo mese di gestazione. Perché è indispensabile per il benessere del feto e della mamma? Ecco a cosa serve:

  • Stimola la produzione dei globuli rossi e previene alcune forme di anemia;
  • Riduce il rischio di malformazioni fetali;
  • È un elemento essenziale per lo sviluppo del condotto neurale, che diventerà in seguito la colonna vertebrale del neonato.

Acido folico in gravidanza: quali alimenti mangiare

Acido folico: gli alimenti da mangiare in gravidanza
Frutta e verdura (fonte foto Canva)

Qual è il fabbisogno di acido folico nelle donne in gravidanza? La quantità da assumere quando si è in dolce attesa è pari a i 0,6 mg/die. Durante l’allattamento, invece, il fabbisogno è di 0,5 mg/die. In questo caso, l’assunzione è fondamentale per reintrodurre le quantità perse con la secrezione di latte materno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO: 6 alimenti che devi assolutamente evitare in gravidanza: tante mamme non lo sanno

Oltre ad assimilare la quantità giornaliera necessaria di acido folico in gravidanza mediante l’assunzione degli integratori, è fondamentale pianificare un’alimentazione sana e bilanciata che offra cibi ricchi di questa preziosa sostanza.

Tra gli alimenti che contengono in maggior misura l’acido folico troviamo:

  • Ortaggi;
  • Frutta;
  • Cereali;
  • Frutta secca.

Gli ortaggi ricchi di vitamina B9

L’acido folico si trova in grandi concentrazioni all’interno di verdure a foglia verde, tra cui:

  • Spinaci, che grazie alla presenza di nutrienti come calcio, potassio e ferro rinforzano le difese immunitarie, purificano l’organismo e migliorano l’umore;
  • Bieta, ricca di vitamina K, che mantiene in salute il sistema nervoso, e preziose sostanze che supportano la funzionalità dell’apparato digerente, aiutando a contrastare nausea e gonfiore addominale;
  • Indivia, fonte di vitamine A, C e del gruppo B, che migliora la funzionalità cardiocircolatoria e detiene proprietà depurative.

Acido folico: la frutta che ne contiene di più

Tra i frutti che contengono il maggior quantitativo di acido folico rientrano gli agrumi. Arance, limoni, lime e pompelmo sono una fonte inesauribile di vitamina B9 e vitamina C.

Tra i benefici che questi alimenti esercitano sull’organismo ci sono:

  • Aumento delle difese immunitarie;
  • Incremento del senso di sazietà;
  • Migliore assimilazione del ferro;
  • Azione battericida e antisettica.

LEGGI ANCHE: Clementine: gli incredibili benefici di questi agrumi

Anche il kiwi rientra nell’elenco dei frutti che contengono un’abbondante percentuale di acido folico: zuccherino e gustoso, si tratta di una merenda sana e dall’azione energizzante per le donne in dolce attesa.

Cereali e vitamina B9: cosa mangiare

I cereali sono alimenti essenziali in gravidanza, grazie all’elevata presenza di acido folico. In particolare, si consiglia di assumere:

  • Corn flakes;
  • Riso soffiato;
  • Crusca di grano;
  • Quinoa;
  • Miglio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Cocco in gravidanza sì o no? Benefici e rischi per la mamma e il bambino

È bene prediligere i cereali integrali: durante il processo di raffinazione, infatti, gli alimenti perdono molti nutrienti preziosi per la salute.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

Frutta secca: una preziosa fonte di acido folico

Infine, la frutta secca chiude l’elenco degli alimenti da consumare in gravidanza a causa del ricco apporto di acido folico.

NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

In particolare, noci, nocciole e mandorle risultano un ottimo snack da consumare in dolce attesa, poiché sono ricche di nutrienti preziosi sia per la salute della futura mamma che del feto.

Questi cibi, infatti, agiscono positivamente sullo sviluppo cognitivo del bambino e combattono affaticamento e sbalzi di umore.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.