La ricetta del Panpepato: il dolce umbro tipico delle feste natalizie, tutto da gustare

Il Panpepato è un delizioso dolce umbro tipico delle festività di Natale, conoscete la ricetta? Farlo non è affatto complicato e il suo goloso sapore farà impazzire tutti.

Panpepato ricetta
Panpepato (Download da Adobe Stock) -Inran.it

Conoscete il panpepato? È un dolce umbro davvero buonissimo che piace praticamente a tutti, oggi vi sveliamo la ricetta per farli alla perfezione.

La preparazione potrà sembrarvi un po’ lunga ma è molto semplice, non servono infatti gradi doti culinarie per ottenere un risultato buono da leccarsi i baffi. Nei successivi paragrafi trovate l’elenco completo degli ingredienti e il procedimento spiegato passo dopo passo, dopo averlo provati non riuscirete più a smettere di mangiare questo dolce strepitoso.

Ecco una strepitosa ricetta per preparare un delizioso dolce umbro, il Panpepato

ricetta Panpepato
Panpepato noci e nocciole (Download da Adobe Stock) -Inran.it

Buonissimi ed invitanti questi dolcetti natalizi della tradizione culinaria umbra conquisteranno il palato di tutti, dopo averli portati in tavola infatti andranno subito a ruba.

LEGGI ANCHE: La ricetta delle Pigne natalizie: sbalordirà tutti in famiglia, quasi un peccato mangiarle

Gli ingredienti per preparare un goloso ‘Panpepato’ sono:

  • 2 kg di farina 00

  • 700 gr di mandorle pelate

  • 700 gr di nocciole

  • 400 gr di noci sgusciate

  • 150 g di uvetta
  • 600 gr di cioccolato fondente

  • 3 cucchiai di cacao amaro
  • 100 gr di pinoli
  • 250 gr di miele

  • 1 cucchiaio di cannella
  • 700 gr di cedro candito

  • 1 cucchiaino di pepe

  • 1 cucchiaino di noce moscata

  • 2 tazzine di caffè

  • 1/2 tazza di mosto cotto

  • 1 bicchierino di brandy

Preparazione:

La prima cosa che dovete fare è quella di mettere l’uvetta in ammollo per venti minuti per poi strizzarla bene. Tostate poi le mandorle, le nocciole e i pinoli in forno per dieci minuti, versate la frutta secca in una scodella insieme all’uvetta e al cedro candito e mescolate il tutto.

LEGGI ANCHE: Biscottoni morbidi di Natale: li prepari in pochi minuti e sono di una tenerezza estrema

All’interno di un pentolino fate scogliere il cioccolato fondente tagliato a tocchetti e unite poi il caffè, il mosto cotto, il miele e il brandy. Aggiungete anche la cannella, le spezie e la noce moscata, dopodiché spegnete la fiamma. Dopo qualche minuto versate il liquido ottenuto nella scodella con la frutta secca e mescolate bene per far amalgamare tutti gli ingredienti tra loro.

LEGGI ANCHE: Mostaccioli napoletani: la ricetta del dolce buonissimo tipico delle feste natalizie al sud

Al composto incorporate ora il cacao e la farina setacciata e mescolate ancora, dopodiché prelevate piccole quantità di impasto con le mani umide e dategli la forma di piccole palle che dovrete adagiare su una teglia rivestita di carta forno. Cuoceteli poi in forno preriscaldato a 180 gradi per 15-18 minuti circa, trascorso questo tempo estraeteli dal forno e fateli raffreddare completamente, in questo modo si compatteranno perfettamente.

SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAMTELEGRAM E TIK TOK

A questo punto, fate riposare i dolcetti per tutta la notte, il giorno seguente potete finalmente gustare i vostri strepitosi panpepati con amici e familiari, quelli che avanzano incartateli singolarmente con la carta stagnola. Super golosi ed invitanti faranno venire a tutti l’acquolina in bocca! Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.