Se vuoi delle unghie impeccabili, sono questi i 3 sbagli che non devi assolutamente commettere

Desiderate avere delle unghie belle ma non riuscite ad ottenerle? Ecco tre errori da non fare per riuscire nell’impresa

unghie belle errori
Mano curata (Canva)

La maggior parte delle donne si impegna per avere sempre una mano pulita e curata visto che è una delle prime parti che salta all’occhio delle persone. Non tutte, però, si dedicano alla manicure e spesso alcune hanno delle unghie inguardabili. Ciò dipende da una serie di fattori e non solo dal fatto di avere o meno il semipermanente o il gel.

Infatti, molti sono soliti fare tre errori che compromettono la bellezza delle unghie e portano alla loro rovina. Una volta capito lo sbaglio, cercando di cambiare le proprie abitudini, avere una mano e delle unghie belle diventerà un gioco da ragazzi.

Avere unghie belle e curate si può, ma come?

avere unghie belle
Smalto (Canva)

Non sempre mettere lo smalto o fare una manicure risolvono il problema. In alcuni casi la questione è molto più delicata e sono proprio alcuni dei prodotti usati per la cura della propria mano a rovinare la stessa. Affinché non si verifichino situazione particolarmente difficili sarebbe meglio seguire questi tre accorgimenti:

  • E’ fondamentale utilizzare i guanti per fare le pulizia di casa dove si viene a contatto con i diversi detersivi, sostanze aggressive per la pelle e di conseguenza per le unghie. Se non si usano i guanti le unghie possono sfaldarsi, rigarsi o spezzarsi.
  • Mai mangiarsi le unghie si per una questione estetica che per una questione di salute. Infatti, le unghie sono un ricettacolo di microbi. E’ proprio lì che si posano i germi che passano poi alla bocca e creano infezioni ed altri problemi che è meglio non avere. Inoltre, mozzicare le unghie può produrre delle piccole microlesioni e sviluppare poi  funghi e batteri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Le ultime tendenze unghie per queste feste natalizie: sono una più bella dell’altra

  • La manicure con lo smalto semi permanente può recare danni se viene fatta eccessivamente. Non si tratta della qualità dei prodotti, ma in particolare delle tecniche di rimozione che a lungo andare possono trasformarsi in un problema per le unghie. Esse, infatti, sono abbastanza aggressive e vanno ad assottigliare volta dopo volta lo strato dell’unghia.  Inoltre, si consiglia di lasciare libera l’unghia ogni tanto così da darle la possibilità di crescere e rigenerarsi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Micosi alle unghie: quali sono i sintomi e come curare velocemente questa malattia

Questi sono solo dei consigli ma qualora si presentassero problematiche più rilevanti sarebbe meglio contattare un esperto così che possa seguire il caso specifico e capire la gravità della situazione.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Ognuno, infatti, reagisce a modo suo. L’importante è avere sempre una mano pulita e igienizzata, a prescindere dallo smalto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.