Cheesecake al caffè: cremosa e gustosa come non l’hai mai mangiata, ti innamori al primo assaggio

Cheesecake al caffè: la ricetta semplice e veloce per un dessert natalizio senza cottura e senza troppi impegni. Ecco come realizzarla.

Cheesecake con caramello (Canva – Inran.it)

Questa cheesecake al caffè è una cheesecake senza cottura semplice e deliziosa. Con una base di biscotti al cioccolato e un ripieno cremoso e soffice al caffè che ha il sapore del vostro cappuccino preferito. Se lo si completa con scaglie di cioccolato, diventa un dessert perfetto.
Avete presente la famosa Coppa del Nonno, al gusto di cappuccino cremoso? Ecco, il risultato sarà molto simile a questo gelato. È davvero buona! Con una base di biscotti al cioccolato e un ripieno cremoso e morbido al caffè che sa di cappuccino. Se lo si completa con scaglie di cioccolato, diventa un dessert perfetto.

Cheesecake al caffè: senza cottura, facile e veloce

Cheeseckae (Canva – Inran.it)

La cheesecake al caffè è un’idea per il dolce di Capodanno o di Natale che non richiede molto impegno. Non ha bisogno di cottura e la ricetta ha pochissimi ingredienti. Il gusto ricorda un po’ quello del famoso gelato La coppa del nonno, al cappuccino cremoso e irresistibile.

LEGGI ANCHE: Ciambelle fritte con farina e patate: la ricetta per un impasto perfetto

Insomma una variazione rispetto alla classica  New York cheesecake cotta al forno e guarnita con varie tipologie di formaggi. Tuttavia la cheesecake al caffè è una valida alternativa specialmente se non si hanno idee per il fine pasto di questo periodo natalizio e di festività in generale. Ecco la ricetta!

Ingredienti e procedimento

Per realizzare questo fantastico dessert, dal gusto un po’ vintage, vi serviranno:

  • 360 grammi di biscotti al cioccolato
  • 180 grammi di burro
  • 200 grammi di  latte
  • 250 grammi di caffè della Moka
  • 55 gr amido di mais
  • 150 gr di panna
  • 8 gr di gelatina
  • 180 gr panna.

Mescolare le briciole di cioccolato, il burro fuso e il caffè fino ad amalgamare il tutto, quindi premere sul fondo di una tortiera a forma di molla da 17-20 cm (o foderare una tortiera normale con pellicola trasparente). Mettere in frigorifero.

LEGGI ANCHE: Che dolci questi tarallucci: solo acqua, farina e un ingrediente che li renderà davvero speciali

In una ciotola di medie dimensioni, sbattere insieme la crema di formaggio, lo zucchero e il caffè fino a ottenere una consistenza cremosa. Mettere da parte.

In una ciotola grande sbattere la panna fredda fino alla comparsa di picchi rigidi, mettere da parte.

In un pentolino aggiungere il latte e cospargere la gelatina, lasciar riposare un minuto, quindi mettere il pentolino a fuoco basso e scaldare finché la gelatina non si è sciolta, mescolando spesso (1-2 minuti), senza far bollire, quindi togliere immediatamente dal fuoco. Aggiungere un cucchiaio abbondante di crema di formaggio al composto di gelatina e mescolare delicatamente per unire il tutto.

SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAMTELEGRAM E TIK TOK

Ripiegare delicatamente il composto di formaggio cremoso nella panna montata fino ad amalgamare il tutto. Togliere la base di biscotti dal frigorifero, versarvi sopra il ripieno della cheesecake in modo uniforme, coprire con pellicola trasparente e mettere in frigo per 4-5 ore o meglio ancora per tutta la notte. Prima di servire, cospargere con scaglie di cioccolato o cacao.

Come sciogliere la gelatina

In un pentolino aggiungete una piccola quantità del liquido che state usando nella ricetta, di solito ne bastano 2-4 cucchiai. Cospargere la polvere, mescolare con una forchetta o una piccola frusta e lasciare riposare per circa 1 minuto. Riscaldare il composto solo per sciogliere la gelatina (non farlo mai bollire). Aggiungere un po’ di crema al composto di gelatina per raffreddarlo prima di aggiungerlo al ripieno.

Per sciogliere la gelatina di foglie, basta ammorbidire le foglie in acqua fredda per circa 5-10 minuti, quindi strizzare l’acqua in eccesso. Aggiungere le foglie al liquido che si vuole far rapprendere. Se il liquido è freddo, mescolarlo delicatamente in una casseruola a fuoco molto basso fino a quando la gelatina non si scioglie, naturalmente senza far bollire il liquido.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.