8 trucchi per svegliarsi al mattino pieni di energie: non ti sarai mai sentito così bene

Trucchi per svegliarsi al mattino? Questi otto faranno la differenza e ti sentirai pieno di energie già al sorgere del sole, scopriamo quali sono.

svegliarsi la mattina
Svegliarsi (Canva – Inran.it)à

Le mattine possono essere una vera e propria fatica, anche per chi è mattiniero. Lo sono ancora di più durante i giorni feriali, quando ci si deve alzare e iniziare a lavorare entro un tempo prestabilito. Tuttavia esistono dei trucchetti che fanno sì di iniziare la giornata con il pieno di energie.

Fare uno sforzo per creare abitudini che aiutano a sentirsi più svegli garantisce una giornata più serena e, soprattutto, più sana. Ognuno è fatto a modo proprio e creare piccole abitudini come queste potrebbero aiutare a migliorare la giornata e ad avere più energie. Queste abitudini possono rivelarsi un po’ ostiche, ma fatte di prima mattina aiuta ad alleviare lo stress. Come affermano gli esperti, il tempo prima di fare una cosa difficile è stressante, il tempo dopo averla fatta è soddisfacente.

Come svegliarsi al mattino pieno di energie: gli 8 trucchetti

Svegliarsi felici
Svegliarsi felici (Canva – Inran.it)

1. Svegliarsi presto il mattino

Concedersi del tempo necessario per realizzare i propri obiettivi mattutini, cambia l’intero ritmo della giornata. Svegliarsi presto, per esempio alle 6:00, è uno di questi, perché permette di fare quelle piccole cose necessarie, come rifare il letto. Questo aiuta a creare lo slancio necessario per portare a termine gli obiettivi nel corso della giornata.

Ti potrebbe interessare anche >>> Perché dovresti sempre bere un bicchiere di acqua quando ti alzi al mattino

2. Preparare un calendario del sonno

Stabilire un orario per andare a letto e rispettarlo ogni giorno, eliminerà quel poco di caos e stress. Può sembrare una cosa insolita per gli adulti, in quanto solitamente lo si fa con i bambini,  ma è molto importante. L’organismo non è più in grado di dormire se una sera va a dormire alle 22 e un’altra a mezzanotte. È una perdita di energia e per questo è importante creare una routine fissa.

3. Meditare o pregare

Esistono varie forme di meditazione, ma la mattina, subito dopo il risveglio o l’esercizio fisico, è il momento ideale. Bastano 20 minuti ogni mattina per aiutare la mente a concentrarsi e centrare le emozioni.

Ti potrebbe interessare anche >>> Stanchezza mattutina: quali sono le cause e come fare per recuperare le energie

4. Bere acqua

L’idratazione è molto importante, bere almeno un bicchiere colmo d’acqua la mattina aiuta l’organismo a svegliarsi, in quanto accende il metabolismo. Inoltre, non si beve dalla sera prima, quindi è bene reidratarsi. Un campanello d’allarme per capire se si è poco idratatati è il colore della pipì, il quale non deve essere mai troppo scuro.

5. Fare esercizio fisico

L’esercizio mattutino fornisce un’affidabile carica di energia e anche un allenamento leggero aiuta i metabolismo a prendere la carica. Pochi minuti o anche una semplice camminata farà la differenza.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

6. Colazione abbondante ed equilibrata

La colazione è considerato il pasto più importante della giornata per una ragione. Fornisce al corpo l’energia necessaria per affrontare una giornata attiva. La parola d’ordine è equilibrio, infatti serve il giuso apporto di carboidrati, proteine e grassi per iniziare bene la giornata.

7. Ascoltare la musica

Secondo gli esperti, ascoltare la musica accende il cervello, mettendo la propria mente in uno stato positivo con qualcosa di allegro ed edificante mentre si va al lavoro o si sistema casa.

8. Leggere

Leggere al mattino può avere diversi benefici, dalla creazione di uno spazio per se stessi all’alleviamento dello stress, fino alla messa in funzione del cervello. Ritagliarsi del tempo per se stessi è fondamentale per un benessere psicofisico completo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.