Cosa mangiare al ristorante se sei a dieta: trucchi e consigli per non gettare al vento i tuoi sacrifici

Mangiare sano, anche a ristorante si può? I consigli degli esperti su cosa mangiare quando si è a dieta, in queste situazioni.

Dieta (Canva – Inran.it)

Quando si cerca di mangiare sano, è sempre più facile cucinare a casa piuttosto che cenare fuori. Ma se non si è completamente asociali, è utile sapere cosa ordinare la prossima volta che si va a pranzo fuori senza compromettere una dieta sana.

Come antipasto, l’insalata o la zuppa sono opzioni intelligenti. “Iniziare il pasto con un’insalata o una tazza di zuppa a base di brodo può aiutare a mangiare meno”, dice Ansel, nutrizionista esperto. Sono entrambi ricchi di fibre e acqua, che aiutano a saziarsi.

Cosa mangiare a ristorante quando si è a dieta

Bilancia (Canva – Inran.it)

Per quanto riguarda il piatto principale, la regola di Ansel è di mantenere le basi. “Scegliete i piatti più semplici possibili, come il pollo alla griglia o i frutti di mare”, ha detto. È probabile che meno complicato è il piatto, meglio è per voi.

LEGGI ANCHE: Quali dolci natalizi può mangiare chi soffre di diabete: tutte le linee guida per stare bene

Assicuratevi di evitare i contorni amidacei come il purè di patate, le patatine fritte o il riso. Questi tipi di cibo sono “pieni di carboidrati” e contengono molti grassi nascosti, quindi sono molto più calorici di quanto sembrino. Raccomanda invece di optare per un contorno di verdure.

POTREBBE PIACERTI ANCHE: 3 tisane detox ☕ per il benessere dell’organismo | Provale e non vorrai più farne a meno

Il dessert è un’altra storia; non sorprende che Ansel raccomandi di saltarlo del tutto. Anche i pasti sani al ristorante hanno troppe calorie, quindi l’ultima cosa di cui avete bisogno è il dessert, ha detto. Ma se proprio avete voglia di mangiare qualcosa, vi consiglia un cappuccino o un latte.

NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

Anche la dimensione del pasto è fondamentale. Secondo Ansel, un pasto medio al ristorante contiene ben 1.205 calorie. Si tratta di circa 2/3 delle calorie di cui molte persone hanno bisogno in un’intera giornata. Non aiuta il fatto che le porzioni negli Stati Uniti siano più grandi del necessario.

Per essere sicuri di non mangiare un’intera porzione di cibo, Ansel suggerisce di dividere il pasto con un amico o di chiedere al cameriere di mettere metà del cibo in una scatola da portare via per mangiarlo più tardi. E se le porzioni sono davvero enormi, la nutrizionista consiglia di saltare completamente il pasto principale e di riempirsi invece con un antipasto e un’insalata di contorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.