Tante belle idee economiche per trascorrere il Natale 2022 | Le mete da visitare e le attività da fare

Italia a dicembre: tutto quello che c’è da sapere per organizzare il viaggio perfetto. Cosa aspettarsi dal clima, dalle folle, da cosa prenotare in anticipo e dai migliori luoghi da visitare a dicembre in Italia.

Italia (Canva – Inran.it)

Un viaggio in Italia a dicembre può essere un modo meraviglioso per trascorrere le festività natalizie. Viaggiando in Italia in questo periodo, dovrete aspettarvi un clima freddo, qualche occasionale giornata di pioggia e persino la neve in parte dell’Italia, ma troverete anche bellissime tradizioni natalizie, grandi opportunità di visita e molte occasioni per riscaldarvi in interni accoglienti con cibo e vino deliziosi.

Quali città italiane visitare a Natale senza spendere troppo

Liguria (Canva – Inran.it)

Il mese di dicembre in Italia ha un aspetto molto diverso a seconda del luogo in cui si va. Le giornate fredde e corte si avvicinano, le luci iniziano a brillare nelle strade decorate con dettagli rossi e verdi, e nelle piazze principali compaiono enormi alberi di Natale. Le persone amano l’inizio di dicembre, quando si percepisce la vibrazione delle feste: la gente si affretta per le strade con tanti pacchetti in mano, gli zampognari suonano melodie natalizie tutt’intorno e i Babbo Natale regalano caramelle ai bambini.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Per un’atmosfera magica a Natale devi creare delle candele fluttuanti | Tutorial facile e veloce

L’atmosfera natalizia è molto sentita nel Bel Paese, poiché questa festa è una delle più importanti. Anche se ci sono tratti comuni, la magia del Natale è diversa in tutto il mondo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Le mandorle aiutano a dimagrire: questa qui la devi proprio sapere

Natale a Cortina D’Ampezzo

Siete alla ricerca di un paese delle meraviglie invernale? Non cercate altro che Cortina d’Ampezzo, o “la Regina delle Dolomiti”. Cortina d’Ampezzo è una popolare città sciistica incastonata tra le montagne. Concludete una giornata di sci o di esplorazione invernale ammirando il tramonto lungo la montagna; troverete l’intero versante illuminato di rosa. I viaggiatori attivi possono fare escursioni, sciare e pattinare.

Se volete rilassarvi per le vacanze, ci sono molti centri termali dove potete immergervi in vasche calde o accoccolarvi in stanze accoglienti per sorseggiare cioccolata e godervi il panorama. Questa è una destinazione invernale innevata, quindi assicuratevi di mettere in valigia abiti caldi.

Mercatini di Natale in Alto Adige

I primi mercatini di Natale tradizionali risalgono al XIV secolo circa in Germania e in Alsazia e si sono poi diffusi lungo le Alpi, anche in Italia. Se volete un assaggio delle versioni più autentiche allora dovete andare a scoprire i Mercatini di Natale dell’Alto Adige: da novembre a gennaio gli originali mercatini di Natale dell’Alto Adige abbelliscono le strade e le piazze di Bolzano, Merano, Bressanone, Brunico e Vipiteno.

Facilmente raggiungibili anche in treno, sono i luoghi ideali dove immergersi in un’atmosfera emozionante fatta di colori, profumi e sapori che scaldano il cuore di chiunque.

Presepi a San Gregorio Armeno – Natale a Napoli

Non meno tradizionali sono i mercatini dell’arte presepiale a Napoli, un’arte che risale alla fine del ‘700 e che è rimasta immutata nei secoli: dai primi di novembre al 6 gennaio, le note botteghe di artigiani presepiali di via San Gregorio Armeno – una vera e propria istituzione a Napoli – espongono statuine per presepi tradizionali e più eccentrici.

Oltre alle storiche botteghe artigiane di San Gregorio Armeno, per tutto il periodo natalizio il Comune di Napoli organizza un ricco calendario di eventi con spettacoli di teatro, musica e danza, visite guidate e numerosi mercatini di artigianato locale e natalizio in diversi punti della città.

Presepe vivente nei Sassi di Matera

Se volete vivere le vostre vacanze di Natale in Italia con un alto fattore wow non potete perdervi Matera e la sua suggestiva rappresentazione della Natività: ogni fine settimana di dicembre una rappresentazione sacro-teatrale della Natività si svolge nella sorprendente cornice dei Sassi di Matera, che è stata anche Capitale Italiana della Cultura per il 2019. Tra il Sasso Barisano e il Sasso Caveso si snoda un itinerario toccante e ricco di fascino e spiritualità, con attori che rievocheranno diverse scene di vita quotidiana nella Giudea di duemila anni fa.

Natale a Gubbio con l’albero di Natale più grande del mondo

Il Natale è particolarmente speciale anche a Gubbio, in Umbria, dove ogni anno, la notte del 7 dicembre, si accende lo storico albero di Natale, il più grande del mondo. Nato ai piedi del Monte Igino e proteso fino alle mura medievali della città, l’albero è illuminato da oltre 700 luci multicolori, si estende per una lunghezza di 750 metri e una superficie di 130.000 metri quadrati.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Ma il Natale a Gubbio non si ferma qui: in Piazza 40 Martiri si tengono i caratteristici mercatini di Natale, mentre il quartiere medievale di San Martino ospita il tradizionale presepe e, infine, il trenino e la ruota panoramica da cui i visitatori possono godere di una vista impareggiabile di Gubbio e del suo albero di Natale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.