Casa tua sarà super profumata grazie a questa miscela eccezionale | Provala e vedrai

Casa vostra ha un odore fastidioso e non sapete più cosa inventarvi per cambiare questa cosa? Niente paura, vi suggeriamo una miscela che farà sicuramente al caso vostro 

Miscela per profumare casa vostra
Casa (instagram #house)

Quante volte vi è capitato di andare a casa di alcuni vostri amici, o semplicemente dei parenti, e avvertire un odore meraviglioso entrando tra quelle mura estranee? E quante volte vi è capitato di invidiarli, perché entrando in casa vostra non riuscite a sentire niente del genere?

Molto spesso l’odore del cibo rimane impregnato nelle pareti e, invece di un buon odore, entrando nel vostro appartamento non sentite altro che il profumo di cose da mangiare che avete cucinato nel corso dei giorni o anche addirittura dei mesi.

Casa profumata: con questa miscela non avrete più cattivi odori

Come profumare a vostra casa
Casa profumata (instagram #house)

In primo luogo, facciamo un passo indietro e parliamo del nostro appartamento: in modo particolare, dell’arredo. Le tende, ad esempio, sono uno degli elementi più importanti. Con i loro diversi tessuti, proteggono le nostre case dalla luce e dagli occhi indiscreti dei nostri vicini. Possono decorare gli ambienti donandogli un vero e proprio stile e del calore nelle nostre case.

LEGGI ANCHE QUESTO CONTENUTO → Reflusso gastroesofageo e feste natalizie: qualche consiglio per non stare male dopo un’abbuffata

Forse però non lo sapevate, ma oltre ad essere un elemento di arredo, le tende possono anche essere profumate. E, per questo, possono profumare anche tutta la nostra casa. I tessuti infatti trattengono gli odori e purtroppo li possono diffondere con assoluta facilità, proprio per questo se ci sono cattivi odori, avrete cattivi odori pure in casa: se invece trovate il modo di renderle profumate, risolvete anche il problema del cattivo odore in casa.

LEGGI ANCHE QUESTO CONTENUTO → Sangue dall’orecchio: quali sono le cause e cosa fare per scongiurare il peggio

Prima di mettere a lavare le vostre tende, potete seguire le nostre indicazioni riguardo al lavaggio. Esistono infatti dei metodi adatti ai diversi tessuti. Il rimedio all’olio essenziale di lavanda può essere infatti usato per le tende in cotone, nylon, acrilico ma assolutamente non può essere utilizzato per quelle in seta. Per quel tipo di tessuto, infatti, ci sono dei metodi alternativi e soprattutto decisamente più delicati di quello che stiamo per suggerirvi.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Stiamo parlando di un rimedio che non lava le vostre tende, ma le può profumare nel modo in cui avete sempre desiderato. Vi basterà versare 250 ml di acqua distillata in un recipiente spray, poi possiamo versarci dentro due cucchiaini di vodka, 50 ml dia ceto bianco, mezzo cucchiaio di bicarbonato di sodio e, infine, 15 gocce di olio essenziale alla lavanda. Sarà proprio questo ultimo ingrediente segreto a cambiare tutto.

LEGGI ANCHE QUESTO CONTENUTO → Come si diventa intolleranti all’alcool e quali sono i principali sintomi

Alla fine, dovete agitare il vostro recipiente in modo che gli ingredienti si mescolino al meglio. A questo punto, finalmente la vostra soluzione è pronta. Dovreste soltanto spruzzare questo composto, senza esagerare, sulle vostre tende. Ricordatevi assolutamente di mettervi ad una distanza di circa 30 centimetri, altrimenti rischierete di sporcare le tende.

 

Antonella Panza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.