A Natale l’insalata di mare non può mancare | La ricetta facile e qualche trucco che non guasta

Insalata di mare? Non può mancare mancare a Natale e la ricetta è anche molto facile da preparare, ecco come renderla gustosa.

Insalata di mare ricetta
Insalata di mare (canva – Inran.it)

L’insalata di mare è un piatto molto semplice da preparare perfetto da portare in tavola la Vigilia di Natale o a Natale se il menù prevede pesce. Con questo piatto si va sul sicuro poiché è anche un classico della cucina italiana. Frutti di mare, crostacei e molluschi danno vita ad una vera prelibatezza culinaria.

Il segreto per un’insalata di mare perfetta è utilizzare prodotti freschi e di qualità e utilizzare la cottura specifica per ogni tipo di pesce:

  • apertura in padella per i frutti di mare
  • bollitura per quanto riguarda polpo e calamari
  • cottura a vapore per i crostacei.

Di grande importanza lo ha anche il condimento che deve essere denso e molto profumato.

Ricetta dell’insalata di mare, risultato ottimo assicurato

ingredienti insalata di mare
Ingredienti (Canva – Inran.it)

Gli ingredienti per preparare un’insalata di mare per circa sei persone sono:

  • 700 g vongole
  • 1 kg cozze
  • 500 g gamberi
  • 800 g polpo verace
  • 500 g calamari
  • 2 spicchi di aglio
  • olio extravergine di oliva
  • prezzemolo fresco tritato
  • sale
  • pepe
  • acqua dei frutti di mare filtrata

Ti potrebbe interessare anche >>> Maionese aromatizzata per accompagnare gli antipasti a Natale | Ricetta facile e velocissima

Iniziare la preparazione lasciando spurgare le vongole in acqua molto fredda insieme ad un cucchiaino di sale e cambiando l’acqua ogni due ore. Poi procedere alla bollitura del polpo, privare il mollusco degli occhi, sacchetto d’inchiostro e osso se non si è già comprato curato in pescheria, e sciacquarlo abbondantemente.

Ti potrebbe interessare anche >>> Non sono i soliti Struffoli, questi sono salati e perfetti per l’aperitivo di Natale

Procedere quindi a portare una pentola colma d’acqua ad ebollizione e prendendo il polpo dalla testa, immergere solo i suoi tentacoli per pochi secondi per circa 3 volte per poi metterlo da parte. Scolare l’acqua e riempirla di nuovo con acqua un po’ di sale e poi immergere tutto il polpo con i tentacoli verso l’alto e portare a temperatura. Quando bolle, deve lessare per circa 20 minuti con il coperchio. Spegnere il fuoco e lasciare riposare e se quando l’acqua diventa fredda il polpo non è ancora morbido, riaccendere il fuoco, portare l’acqua ad ebollizione e poi spegnere subito e aspettare si raffreddi ancora. Infine scolatelo e lasciare riposare. Tagliarlo poi a cubetti.

Ti potrebbe interessare anche >>> Bruschette di Natale: il tris magico che ti farà fare un figurone | Ricetta semplice ma effetto WOW

Cuocere, inseguito, i calamari a vapore insieme ai gamberi sgusciati, i primi ci impiegano circa 15 minuti mentre i secondi 10 minuti. Una volta pronti condire subito con un filo d’olio e lasciare raffreddare. Nel mentre pulire le cozze e aprirle in pentola  con un coperchio per pochi minuti e conservare l’acqua prodotta. Una volta che le vongole hanno spurgato la sabbia, scaldarle in padella insieme all’aglio e un filo d’olio e lasciarle aprire con coperchio per circa 5 minuti.

SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAMTELEGRAM E TIK TOK

Infine sgusciare vongole e cozze e ponetele in delle ciotole. Filtrare con un fazzoletto di lino l’acqua delle cozze e delle vongole e cuocerla in padella per 5 minuti con un coperchio. Lasciare raffreddare e poi aggiungere il succo di limone filtrato, un filo di olio, il prezzemolo tritato, sale e pepe. Assaggiare per controllarne la sapidità. Mettere insieme tutti gli ingredienti in una ciotola e condire l’insalata con metà del condimento preparato amalgamando per bene. Coprire con la pellicola trasparente e lasciare riposare in frigorifero per un’ora. Servire aggiungendo il condimento rimasto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.