Arrosto in crosta di Capodanno: il secondo piatto che finirà in un lampo | Ricetta facile e veloce

C’è un motivo per cui l’arrosto in crosta è un classico della domenica sera. Economico, casalingo e semplice da preparare. La crosta di questo arrosto lo rende ancora più delizioso.

Arrosto (Canva – Inran.it)

Una delle cene più semplici e soddisfacenti che si possano preparare prevede un arrosto di qualche tipo, e il roast beef è un classico. La preparazione è di solito abbastanza semplice e mentre è in forno non richiede alcuna attenzione da parte vostra.

L’unico fattore reale è la misurazione del tempo di cottura in modo che sia cotto secondo i vostri gusti. È sempre possibile rimettere in forno un arrosto, ma non è possibile disfarlo, quindi è bene scegliere la cottura più rara. Questo vale soprattutto per i tagli di “arrosto” meno costosi, che non sono teneri come i filetti più costosi, ma che costituiscono una cena perfettamente soddisfacente ed economica.

Arrosto in crosta: il secondo perfetto per il cenone di Capodanno

Rost beef (Canva – Inran.it)

Il rost beef è uno dei piatti tipici sia della cucina americana, sia della cucina italiana. E’ succoso grazie alla sua cottura lenta al forno e ad una previa scottatura in padella, la carne mantiene tutti i succhi e una tenerezza senza eguali. Perfetto per il secondo di Capodanno.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Una volta sfornato, lasciate riposare l’arrosto per circa 15-20 minuti per recuperare i suoi succhi, e durante questo tempo continuerà a cuocere un po’ di più. Quindi, per un arrosto al sangue si consiglia di tirarlo fuori con una temperatura interna di 120 o 125 gradi, mentre per un arrosto al sangue si parla di 125-130 gradi. Poi, man mano che si riposa, la temperatura interna continuerà a salire un po’, in modo che quando sarà pronto da intagliare, sarà proprio come lo desiderate.

LEGGI ANCHE QUESTO ARGOMENTO → Agrifoglio: se è ancora senza bacche è perché stai commettendo uno di questi errori

L’ideale è scegliere un arrosto di manzo disossato molto economico per esplorare la nozione di arrosto di manzo economico. Questo semplice arrosto ha uno strofinamento a 4 ingredienti (senza contare il sale e il pepe) che crea una glassa croccante con sapori intensi che permeano la carne e riempiono la cucina con il profumo di un pasto favoloso in preparazione.

LEGGI ANCHE QUESTO ARGOMENTO → I fiori da piantare a dicembre per avere un’esplosione di colori in primavera

Servite patate arrosto, patate al forno, purè di patate, tagliatelle imburrate o spaetzle. Poi, magari, carote arrostite o zucca butternut per completare il pasto, o una casseruola di zucca butternut per le feste. Distribuite la salsa al rafano a parte e lasciate che ognuno ne prenda o meno a piacimento. Tagliate la carne a fette molto sottili, per renderla più tenera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.