Crocchè: il segreto per non farli aprire durante la cottura | Fai così e vedrai la differenza

Diciamocelo, chi è che non ama i crocchè? Purtroppo però capita che si aprino durante la cottura, ecco come evitarlo con qualche trucchetto.

crocchè  friggere
Crocchè aperto (Canva) -Inran.it

Cucinare non è solo un piccolo passatempo, un hobby con cui divertirsi o un’attività essenziale per poter mangiare, perché in realtà la cucina è molto di più. Cucinare è una delle arti più amate e diffuse al mondo, infatti sono diversi gli chef stellati che ogni giorno si sfidano in cucina all’ultimo piatto, per dimostrare chi è il migliore chef al mondo.

Quando però si prende l’iniziativa e si decide di cucinare qualcosa a casa, aimè non va mai nulla nel verso giusto! Il sugo che si brucia, la frittura che schizza ovunque, cibi crudi o troppo cotti, insomma ogni piatto ha le sue regole da rispettare per essere cucinato come si deve, si questo vale anche per i crocchè.

Crocchè di patate: ecco il segreto per non farli aprire in cottura

crocchè si aprono in padella
Piatto di crocchè (Canva) -Inran.it

I crocchè, chiamati anche crocchette di patate, sono un piatto molto semplice ma delizioso, amato dai grandi e dai più piccoli, non possono mai mancare quando si decide di fare una bella cena in famiglia.

LEGGI ANCHE: La cucina sarà uno specchio anche se cucini per un plotone | Trucchi prenatalizi da non farsi scappare

C’è chi preferisce acquistarli surgelati per risparmiare tempo e chi invece decide di prepararli in casa, i crocchè sono comunque una ricetta molto facile da eseguire e oltretutto personalizzabile, rendendo così il cucinarli un vero e proprio divertimento.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Se deciderai di farli in casa, esistono alcuni trucchi che aiutano i crocchè a non aprirsi durante la cottura, cosa davvero fastidiosa e che rischia di rovinare il piatto. Il primo consiglio è quello di lessare le patate almeno due o tre ore prima, in modo che abbiano tempo per ottenere la giusta consistenza.

LEGGI ANCHE: Che buona la pasta al pesto Mediterraneo: perfetta per una cena facile, veloce e sfiziosa

Una volta che saranno pronti per essere fritti, controlla che l’olio sia almeno a 180 °C, infatti a questa temperatura i crocchè riusciranno a cuocersi prima di aprirsi, ottenendo così la giusta croccantezza e fragranza.

Nicolas De Santis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.