Metti due bigodini in lavatrice e guarda cosa succede: risolvi un grosso problema

Non avreste mai pensato di usare i bigodini in lavatrice, ma il risultato sarà pazzesco! Ecco come liberarsi del fastidioso problema dei peli sui vestiti, in lavaggio.

Peli di gatto (Canva – Inran.it)

Per quanto amiamo i nostri amici pelosi, a nessuno piace trovare i loro peli in tutta la casa, soprattutto appiccicati sui vestiti. In effetti, la cosa più frustrante è aprire l’asciugatrice o la lavatrice e scoprire che non ci si è sbarazzati di tutti quei peli. La buona notizia è che c’è un modo per risolvere il problema. Ma solo se si conoscono i trucchi giusti. Date un’occhiata ai nostri suggerimenti.

Bigodini in lavatrice: stop ai peli sui vestiti

Cane (Canva – Inran.it)

Mettete i vestiti ricoperti di peli nell’asciugatrice a ciclo zero. Impostate un ciclo di 10 minuti, poi controllate i vestiti. Se ci sono ancora molti peli sui capi, lasciateli nell’asciugatrice per altri 5 minuti. Quindi, pulite il filtro dell’asciugatrice e mettete i capi in lavatrice, come di consueto.

Potrebbe interessarti anche questo contenuto: Facili, veloci ed eleganti queste acconciature per Capodanno: tutti ti ammireranno

Un altro segreto (lo so, non ci sareste mai arrivati) per rimuovere in modo definitivo e permanente i peli dei vostri amici pelosi dai vostri vestiti, è quello di mettere un paio di bigodini prima di effettuare il lavaggio. Grazie alle loro pinzette, saranno in grado di rimuovere tutta la peluria e l’eventuale sporcizia in eccesso che si attaccherebbe invece nei vostri capi di abbigliamento preferiti. Vediamo altri metodi naturali per risolvere questo fastidioso problema.

Utilizzare un rullo per pelucchi

Un rullo per lanugine è uno strumento indispensabile per tutti i proprietari di animali domestici. Usatelo prima di gettare i vestiti nella lavatrice o passatelo sui capi asciutti come tocco finale.

Potrebbe interessarti anche questo contenuto: Anche senza tinta puoi dire addio ai capelli bianchi | Il trucchetto che devi conoscere

Usate l’aceto bianco

L’aceto bianco ci salva in molte situazioni della vita domestica e può essere molto utile anche quando si tratta di questi fastidiosi nemici. Prima di accendere la lavatrice, aggiungete circa 120 ml di aceto nel dispenser dell’ammorbidente: il suo acido acetico libererà i peli di animali domestici rimasti incastrati nel materiale.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

Pulire spesso l’elettrodomestico

La manutenzione periodica è molto importante, a maggior ragione se si ha a che fare con molti peli di animali domestici sui vestiti. Pertanto, prendete l’abitudine di pulire regolarmente il cestello della lavatrice o dell’asciugatrice. Ricordatevi anche di pulire o cambiare periodicamente il filtro. È difficile da ricordare? Nessun problema: le app Candy simply-Fi o hOn, ad esempio, suggeriscono il momento giusto per pulire il filtro tramite notifiche push. Inoltre, potete semplicemente impostare la lavatrice su un ciclo di lavaggio normale e lasciarla funzionare senza nulla all’interno.

Usare le palline per l’asciugatura

Abbiamo già parlato delle palline per l’asciugatrice, che consentono di risparmiare tempo e di ottenere risultati migliori nell’asciugatura. Ma c’è di più! Sono anche utili per raccogliere molti capelli. Mettetele nel cestello dell’asciugatrice e impostatela.

Scegliere il programma giusto

Non dimentichiamo che i peli degli animali domestici, oltre a essere fastidiosi, possono causare reazioni allergiche. Come prevenirle?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.