Come lavare la giacca di piumino in lavatrice: non rischiare di rovinarla e fai così

La giacca di piumino si può lavare in lavatrice? Sì, e per non rischiare di rovinarla bisogna seguire determinati passaggi. Ecco cosa devi fare.

come lavare i piumini
Piumini (AdobeStock – Inran.it)

Un must della stagione invernale è sicuramente la giacca di piumino, un capo di abbigliamento in grado di tenere bene al caldo il corpo e di ripararlo dal vento. Come ogni capo, va lavato, ed esiste un metodo infallibile che permette di rovinarlo se si sceglie di lavarlo in casa con una lavatrice.

Senza bisogno di portarli in lavanderia, quindi, si può lavare il proprio piumino in casa senza avere paura di rovinarlo. L’ideale è comunque aspettare l’arrivo della bella stagione per sfruttare maggiormente le ore di sole. Il risultato sarà impeccabile e perfetto e i piumini saranno pronti e puliti per il prossimo utilizzo.

Giacca di piumino, come lavare il capo in lavatrice senza rovinarlo

lavare la giacca di piumino
Lavaggio lavatrice (AdoeStock – Inran.it)

Ti potrebbe interessare anche >>> Se ti piace guardare la TV seduto sul divano dovresti tenere conto di questo aspetto che nessuno valuta

Come accennato nel paragrafo sopra, la prima cosa da fare quando si deve lavare la giacca di piumino è aspettare la bella stagione, quando una volta lavati, si ripongono nell’armadio. Il metodo per non rovinare questo capo di abbigliamento è semplice ed efficace e si risparmieranno i soldi della lavanderia.

Ti potrebbe interessare anche >>> Metti questo oggetto nel cuscino e dormirai come un angioletto | Il retroscena che in pochi conoscono

Prima di iniziare è sempre fondamentale consultare l’etichetta del lavaggio per trovare la temperatura massima tollerata, quella consigliata e il tipo di lavaggio per mantenere il capo in stato ottimale. In seguito è necessario controllare se è rimasto qualche residuo di fazzoletti o altri oggetti dentro le tasche del giubbino per evitare di rovinare il lavaggio. Inoltre, se il piumino è dotato di cappuccio removibile, è necessario rimuoverlo.

SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAMTELEGRAM E TIK TOK

In seguito trattare con lo smacchiatore le eventuali tracce di sporco, rivoltare il capo d’abbigliamento e metterlo in lavatrice. Il programma più adatto è quello dei delicati, impostando la temperatura massima di 30 gradi. Versare detersivo neutro e non inserire né ammorbidente, né candeggina per lavare il piumino. A questo punto avviare il lavaggio e attendere. Per asciugare il piumino, stenderlo all’aria aperta oppure metterlo in asciugatrice, facendo attenzione a terminare il programma 30 minuti prima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.