❌ Attenzione a questo retroscena: allenarsi di sera potrebbe farsi davvero molto male

Dopo le vacanze natalizie e le abbuffate a tavola, torna il bisogno di sentirsi in forma. Ecco perché è meglio evitare di farlo la sera.

allenamento sera svantaggi
allenamento al tramonto (Canva) – Inran.it

Sono tanti gli studi che avvertono sul rischio di allenarsi di sera e soprattutto all’aria aperta. Con gennaio e dopo le abbuffate e i pranzi di Natale ecco che abbiamo subito bisogno di tornare in forma. Tornano in mente gli addominali, la corsa e il running in strada. Ma è importante capire quando farlo per non farci inutilmente del male. L’attività fisica aiuta il corpo e fornisce grandi benefici alla salute fisica e mentale. L’importante è capire se si abita in centri città o in grandi città metropolitane che, allenarsi dopo il lavoro o dopo il tramonto è sconsigliato.

Perchè è meglio evitare di allenarsi all’aperto la sera: le valide alternative

non allenarsi la sera perchè
allenamento serale (Canva) – Inran.it

Gli esperti mettono in guarda dall’allenamento in strada e soprattutto nelle ore serali. Il consiglio è infatti di farlo al mattino presto, con una corsetta o un giro in bicicletta.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Ma perché è meglio evitare? Quando facciamo sport, il nostro respiro si fa più profondo e acquisiamo più aria dall’esterno. Se si abita in grandi città o in zone particolarmente inquinate, evitare di fare attività fisica è più salutare che farla.

Potrebbe interessarti anche questo contenuto: È questo il miglior allenamento per tornare subito in forma dopo le abbuffate delle feste

Le prove scientifiche rendono noto che l’inquinamento atmosferico e lo smog presente in città è tra le prime cause di problemi cardiologici e malattie cardiovascolari.

Potrebbe interessarti anche questo contenuto: Se vuoi tornare in forma dopo le feste, non commettere questi errori quando vai a correre

Uno studio ha confrontato due gruppi di persone: un gruppo si era allenato in una zona inquinata e l’altro in un ambiente con l’aria filtrata. Dopo 90 minuti di esercizio fisico, aumentavano i livelli di infiammazione nel sangue e della pressione sanguigna. Lo smog cancella quindi i benefici dell’attività fisica e sportiva all’aperto, neutralizzandone i vantaggi.

Potrebbe interessarti anche questo contenuto: Dovresti sempre camminare in questo modo perché ti fa davvero bene | Risultati incredibili

E’ sempre meglio evitare quindi di esporsi allo smog scegliendo di fare attività fisica all’aperto nelle prime ore del mattino. In questo momento della giornata, l’aria è più pulita. In alternativa si può optare per l’attività in un parco o in un’area verde o scegliere la palestra dove l’aria generalmente è filtrata dai condizionatori.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.