La ricetta per delle tagliatelle ai funghi porcini degne di un ristorante: fai così e vedrai

Vuoi un primo piatto sfizioso e super saporito? Allora non puoi perderti la ricetta delle tagliatelle ai funghi porcini: sono una goduria!

tagliatelle porcini
Un piatto di tagliatelle ai funghi porcini con una spolverata di prezzemolo fresco tritato (Canva) – Inran.it

Uno dei piatti tipici dell’autunno e dell’inverno sono proprio le tagliatelle ai funghi porcini. Semplice, ma anche super saporito, questo piatto è intramontabile, gustosissimo e amato da grandi e piccoli. Bastano solo tagliatelle, funghi porcini e pochissimi altri ingredienti per portare in tavola un primo patto sfizioso, genuino ed irresistibile. Puoi prepararlo per un pranzo o una cena in famiglia o anche quando hai degli ospiti a casa e vuoi stupirli con un primo piatto della tradizione, facile ma anche gustoso. Diamo subito un’occhiata alla lista degli ingredienti di cui hai bisogno per realizzare questa squisitezza (le dosi si intendono per quattro porzioni):

  • 500 g di tagliatelle fresche all’uovo.
  • 500 g di funghi porcini freschi.
  • Prezzemolo tritato q.b.
  • Sale e pepe nero in polvere q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Parmigiano o pecorino grattugiato q.b.
  • 1 spicchio di aglio.
  • Un po’ di burro.

Come si preparano le tagliatelle ai funghi porcini più gustose di sempre

tagliatele funghi ricetta
Un piatto di tagliatelle con funghi, parmigiano grattugiato e prezzemolo tritato (Canva) – Inran.it

Ci vorranno pochissimi minuti perché le tue tagliatelle siano pronte per essere impiattate ed assaporate in tutto il loro splendore. Puoi aggiungere anche altri ingredienti oltre a quelli della lista. Ad esempio, potresti aggiungere dello speck, della salsiccia, del tartufo o tutto quello che credi possa star bene con i funghi porcini e le tagliatelle.

DAI UN’OCCHIATA ANCHE A QUESTO ARTICOLO: Buonissima la pasta con le noci e un ingrediente segreto divino: cremosità e croccantezza favolose

Vediamo subito quali sono i passaggi da seguire per realizzare questa squisitezza, ecco qui il procedimento:

  • Per prima cosa, sciacqua velocemente i funghi sotto l’acqua e poi asciugali con un panno asciutto per eliminare la terra e lo sporco in eccesso.
  • Tagliali a fettine ed elimina la parte dura del gambo.
  • In una padella, aggiungi abbondante olio extravergine di oliva e scalda a fiamma media.
  • Sbuccia lo spicchio di aglio e rosola in padella fino a doratura.

DAI UN’OCCHIATA ANCHE A QUESTO ARTICOLO: Pasta con vodka e salmone: il primo piatto anni ’80 che tutti amiamo ancora | Ricetta facilissima

  • Aggiungi i funghi porcini e cuocili per qualche minuto.
  • Aggiusta anche con sale e pepe e mescola per bene.
  • Metti sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata per cuocere la pasta.
  • Attendi che arrivi ad ebollizione, poi cala la pasta, cuocila e scolala al dente. Tieni da parte qualche mestolo di acqua di cottura della pasta.

DAI UN’OCCHIATA ANCHE A QUESTO ARTICOLO: Pasta al forno: questa non è la solita, falla con i cavolfiori e scopri un’autentica bontà

  • Trasferisci le tagliatelle nella padella, aggiungi un po’ di burro, una spolverata di prezzemolo tritato ed un mestolo o due di acqua di cottura.
  • Mescola per bene e salta la pasta a fiamma viva finché non otterrai un piatto denso e cremoso.
  • Non ti resta infine che impiattare e servire con una spolverata di parmigiano o di pecorino grattugiato e un filo di olio a crudo.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Semplici, genuine ma estremamente saporite, le tagliatelle ai funghi porcini sono un classico della cucina italiana che conquista sempre tutti fin dal primo assaggio.

Buon appetito!

Aurora De Santis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.