Contro l’invecchiamento e le rughe prova lo Yoga facciale: risultati da non credere

Avete mai sentito parlarle dello yoga facciale? Ecco come riesce ad eliminare i segni dell’invecchiamento e le rughe di espressione.

Yoga della faccia
Donna che si dedica allo yoga facciale (Canva – inran.it)

Anche i muscoli del viso, esattamente come quelli del resto del corpo, possono essere allenati. Lo yoga facciale è una disciplina che per mezzo di una serie di esercizi ci aiuta a mantenere la pelle tonica ed elastica, prevenendo o combattendo i segni del tempo. Scopriamo in cosa consiste e quali risultati aspettarci da questa pratica sorprendente.

Lo studio che ha dimostrato l’efficacia dello yoga facciale

Donna che fa ginnastica della faccia
Pelle tonica ed elastica (Canva – Inran.it)

Uno studio condotto da un team di scienziati della Northwestern Feinberg School of Medicine di Chicago ha dimostrato l’efficacia dello yoga facciale: questa pratica leviga la pelle, restituendole la tonicità e l’elasticità che tende a perdere con il passare del tempo.

Nel corso della loro ricerca, gli esperti hanno misurato il miglioramento dell’aspetto del volto di un campione di donne con un’età compresa tra i 40 e i 65 anni.

POTREBBE PIACERTI ANCHE QUESTO ARTICOLO: Contro le rughe questi 2 esercizi sono il massimo: potrai ringiovanire in poche mosse

Alle partecipanti è stato chiesto di dedicarsi ogni giorno ad alcuni esercizi di yoga facciale volti a rilassare la muscolatura del viso e a ridurre borse e occhiaie.

Dopo 20 settimane, gli scienziati hanno osservato miglioramenti ragguardevoli: grazie agli esercizi condotti, infatti, l’età media percepita delle donne che hanno partecipato all’esperimento è scesa di ben 3 anni.

LEGGI ANCHE: Se vuoi avere la pelle del viso tonica e levigata devi usare questo “ingrediente” che getti sempre

In particolare, la parte superiore e inferiore delle guance è risultata più rimpolpata e tonica. Secondo gli studiosi, quindi, lo yoga facciale è un metodo a basso costo, poco impegnativo e non invasivo per apparire più giovani.

Esercizi, durata e frequenza

Lo yoga facciale si basa sul processo di rafforzamento dei muscoli del viso, che rendono la pelle più soda e compatta. Si tratta di un metodo molto semplice da mettere in pratica: basta avvalersi di uno specchio e praticare i seguenti movimenti:

  • Gonfiare le guance, con le dita di una mano fermare le labbra e con l’altra mano spingere le gote verso l’interno;
  • Fare un sorriso a labbra unite sollevando la parte alta delle guance verso gli zigomi;
  • Posizionare gli indici sotto le sopracciglia e le falangi dei pollici sotto gli occhi.

NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

Gli esercizi dovrebbero essere ripetuti per mezz’ora al giorno, tutti i giorni o a giorni alterni per almeno 20 settimane. A partire da questo arco di tempo riusciremo a vedere i primi miglioramenti della pelle.

Si consiglia di eseguire i movimenti in modo lento e delicato per non rischiare di irritare la cute. Il momento ideale della giornata in cui dedicarsi allo yoga facciale è al mattino o alla sera, dopo aver deterso il viso.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

Naturalmente, questo metodo deve essere accompagnato da altri accorgimenti utili a rimpolpare e tonificare la pelle, come una corretta skincare quotidiana, e una buona idratazione.

Attenzione anche alla protezione della cute dai danni provocati dai raggi del sole: i raggi UV, infatti, sono tra i principali responsabili dell’invecchiamento precoce, insieme al fumo di sigaretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.