Perché l’aria in casa è viziata e come fare per eliminare per sempre il problema

Occorre prestare grande attenzione all’aria in casa viziata, perché ci possono essere diversi effetti collaterali nel caso.

L'interno di una stanza per la lavanderia
L’interno di una stanza per la lavanderia (Foto Canva – Inran.it)

L’aria in casa viziata è un problema che molto spesso fa si che non ci accorgiamo che la cosa è in corso. Molto spesso è facile che noi che ci troviamo in un ambiente finiamo con l’abituarci presto e non avvertiamo gli stimoli olfattivi che ci circondano. Ma chi entra in camera invece avverte fin da subito eventuali conseguenze positive o negative.

E l’aria in casa viziata è ovviamente qualcosa di spiacevole. A volte però finiamo con il non renderci conto della cosa, con tutte le conseguenze non buone del caso e che questa cosa comporta. A lungo andare ci potrebbero anche essere delle complicazioni per l’apparato respiratorio.

Bisogna eliminare la presenza di aria in casa viziata, anche quando non ce ne rendiamo conto. Difatti è bene assumere una abitudine sana con cadenza quotidiana, e questo a prescindere dalla stagione in cui ci troviamo. Dovremmo sempre tenere aperte finestre ed infissi anche solo per dieci minuti.

Aria in casa viziata, perché fa male

Il pannello di controllo di un climatizzatore
Il pannello di controllo di un climatizzatore (Foto Canva – Inran.it)

Tanto in estate quanto in inverno un ricambio di aria fa bene ai nostri polmoni. Ci consentirà infatti di far defluire via l’aria viziata appesantita magari dal fumo di sigaretta oppure dall’anidride carbonica prodotta dalle piante in casa nel corso della notte. O proprio dai nostri respiri.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARGOMENTO: Ti bastano poche mosse per fare più spazio nell’armadio: incredibile metodo da provare

In camera da letto, specialmente se restiamo con ogni porta e finestre chiuse, sarà molto facile avvertire quanto l’aria della camera sia influenzata dall’essere stati al chiuso per così tante ore.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARGOMENTO: Per una casa sempre in ordine, sono questi i trucchi che devi usare | Mai più senza

Una cosa che bisogna assolutamente evitare è non garantire un necessario ricambio di aria in ambienti dove siano presenti camini e stufe a gas. In quel caso si rischia molto, perché nell’aria c’è una forte percentuale di monossido di carbonio, che può risultare letale.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARGOMENTO: Pentole incrostate e unte: 3 rimedi geniali per pulirle alla perfezione e senza fatica

Arieggiare la casa elimina ogni problema. Anche se fuori c’è vento o piove, basta aprire infissi e finestre facendo in modo che le intemperie non creino disagio all’interno. E questa cosa aiuta anche a non favorire il proliferare di acari ed allergeni.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

L’aria pulita risolve sempre ogni problema, in questo senso. E serve anche a debellare l’umidità. Specialmente dopo ogni doccia o bagno caldo, dovremmo sempre aprire subito la finestra del bagno per fare defluire il calore prodotto all’interno. Ma lo stesso vale anche per l’aria secca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.