Giardinaggio: il retroscena che in pochi conoscono | Una scoperta che ti sconvolgerà

Il giardinaggio, specialmente se fatto in compagnia, fa bene alla salute, secondo gli esperti sono molteplici i benefici per corpo e mente.

giardinaggio benessere salute
Nonni e nipotina fanno giardinaggio (Canva) – Inran.it

Tantissime persone hanno la passione del giardinaggio, e ciò è un bene. Studi recenti, infatti, evidenziano i numerosi benefici di tale attività. Questo lavoro all’aria aperta, infatti, comporta un valido aiuto per la nostra salute. In che modo? Regola l’attività fisica, ma non solo, poiché influenza positivamente anche la psiche.

Lavorare in giardino, magari in compagnia di amici, colleghi e parenti, aiuta a ridurre il rischio di sviluppare malattie croniche, scacciando via ansia e stress. Lo evidenzia un team di ricercatori dell’Università del Colorado, i quali hanno pubblicato i risultati sulla testata Lancet Planetary Health. Ecco cosa bisogna sapere.

I benefici del giardinaggio sulla mente e sul corpo

salute mente corpo giardinaggio
Padre e figlia lavorano la terra (Canva) – Inran.it

I ricercatori hanno studiato 300 persone dedite al giardinaggio, monitorandole costantemente nel corso del tempo. Si è scoperto che il giardinaggio, specie se fatto in compagnia, comporta tantissimi benefici per mente e corpo. Prima di tutto, chi lavora immerso nel verde, tende istintivamente a consumare maggiormente prodotti vegetali, sani e genuini.

POTREBBE PIACERTI ANCHE → Quante volte fare la pulizia dei denti: forse hai sempre fatto un grosso errore

Mangiare verdure è importante per il benessere fisico e per prevenire molte malattie. Inoltre, le fibre vegetali stimolano l’intestino e proteggono l’apparato digestivo. Altro beneficio del giardinaggio è, ovviamente, l’attività fisica. Curare le piante fa sudare e smaltire calorie, tonificando anche i muscoli. Perciò è un valido aiuto per mantenere il peso.

POTREBBE PIACERTI ANCHE → Forse hai sempre sbagliato: sono questi i “veri” sintomi della fame a cui devi prestare attenzione

Ma i benefici non solo si riscontrano sul piano fisico, ma anche su quello psicologico. Stare a contatto con la natura aiuta ad allontanare stati depressivi e stress, migliorando l’umore. Essere sereni riduce il rischio di malattie e di mortalità prematura. Inoltre, stare all’aria aperta e con la luce, migliora l’ossigenazione del corpo e fa stare meglio.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Si assorbe la vitamina D, si assorbono energie, si combatte l’osteoporosi e si rafforza il sistema immunitario. La luce contribuisce al rilascio di endorfine, riducendo il cortisolo e dando una sensazione di benessere psicofisico. Infine, in questo processo psicologico, subentra anche il fattore dello stimolo e della ricompensa.

POTREBBE PIACERTI ANCHE → Cellulite: uno studio rivela quanto può essere importante per la nostra salute | Retroscena incredibile

Le fatiche del lavoro ricompensano in bellezza, in crescita sana delle piante e nello sviluppo di ottimi e gustosi frutti. Tutto ciò dona soddisfazione, ci dà l’idea di essere utili e di collaborare con la bellezza della natura. In compagnia, poi, ci si diverte di più, si chiacchiera mentre si lavora e si allontano le tensioni quotidiane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.