Whatsapp: il trucco per incorporare la tua agenda ed avere una funzione extra che ti migliora la vita

Sapevi che esiste una funzione che ti semplifica la vita? Grazie a WhatsApp puoi incorporare la tua agenda ed essere sempre organizzato: non avrai bisogno d’altro.

whatsapp aggiornamento
Ragazza con smartphone (Canva) -Inran.it

Negli ultimi tempi si sente molto parlare degli avanzamenti tecnologici fatti da informatica e tecnologia, al punto da uscire notizie in continuazione che riempiono le pagine dei giornali. In effetti la tecnologia sta facendo passi da gigante nel quality of life, creando sempre più strumenti per compiere azioni sempre più complesse in sempre meno tempo. La vita di tutti i giorni però può essere davvero frenetica, tra il lavoro e gli impegni diventa davvero difficile gestire il proprio tempo.

Grazie a WhatsApp però le cose stanno per cambiare! Infatti esiste una nuova funzione extra in grado di incorporare la tua agenda su WhatsApp, così da avere sempre sotto controllo e a portata di mano le date e gli orari degli impegni: non potrai più farne a meno.

WhatsApp: ecco come incorporare l’agenda

whatsapp smartphone
Smartphone e agenda (Canva) -Inran.it

Quante volte ti sarà capitato di dimenticarti di un impegno o di non rispettare un orario per colpa della disorganizzazione? Da ora puoi dire addio a quei giorni grazie ad una nuova funzione in grado di risolvere la situazione come mai prima d’ora.

LEGGI ANCHE: 5 applicazioni gratis che non dovrebbero mai mancare sullo smartphone: sono utilissime

La suddetta applicazione di messaggistica istantanea può essere utilizzata non solo per inviare documenti, foto, canzoni o per seguire chiamate e videochiamate. Ma è possibile salvare appunti, allegati vari, memo vocali nel proprio spazio privato all’interno dell’applicazione stessa. Inoltre è possibile trasportare in maniera rapida collegamenti web, screenshot o file dal computer al proprio smartphone evitando di usufruire di altri servizi.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Per creare un proprio archivio privato su WhatsApp non ti resta che creare un gruppo aggiungendo qualche membro, a questo punto una volta che il gruppo sarà pronto non ti resterà che rimuovere i vari membri all’interno. In questo modo avrai accesso solo tu al gruppo e potrai utilizzarlo come meglio credi! Un modo facile, veloce e sicuro visto che ad oggi non è ancora possibile inviare al proprio numero di telefono un qualsiasi messaggio di WhatsApp.

LEGGI ANCHE: Whatsapp: come non far sapere agli altri a chi invii messaggi, nuova funzione da conoscere

Insomma in questo modo creerai una chat vuota dove l’unico partecipante sarai tu. Fissa questa chat magari con la voce “chat privata” o quello che vorrai, magari archiviando la chat in modo che risulti privata e quasi difficile da scovare qualora qualcuno prendesse in mano il tuo telefono.

Nicolas De Santis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.