Noci: ecco perché dovresti inserirle nella tua dieta | Tutto quello che devi sapere: pro e contro

Quali sono i pro e i contro derivanti dall’inserimento delle noci nella propria dieta? Ecco cosa sapere su questa varietà di frutta secca.

Frutta secca
Barattolo di noci (Canva – Inran.it)

Le noci sono tra i tipi di frutta secca più popolari e impiegati in cucina. Infatti, questi alimenti versatili possono essere gustati a mo’ di spuntino, oppure utilizzati per la preparazione di numerose ricette, sia dolci che salate. Quali sono i pro e i contro delle noci? Ogni quanto dovremmo mangiarle? Rispondiamo a questa e altre domande per capire se dovremmo inserirle nella nostra dieta, oppure no.

 Noci: proprietà nutrizionali e calorie

Le noci fanno bene?
Gherigli e gusci di noci (Canva – Inran.it)

Le noci sono alimenti che rientrano nella categoria dei cosiddetti super-food. Si tratta di cibi ricchi di nutrienti, dalle numerose proprietà benefiche.

Infatti, il consumo di questa varietà di frutta secca apporta vitamine e sali minerali, come:

  • Vitamina B6;
  • Vitamina D;
  • Vitamina E;

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO: Le mandorle fanno benissimo al corpo e aiutano a prevenire molte malattie

  • Ferro;
  • Zinco;
  • Potassio;
  • Calcio.

Si tratta di alimenti ricchi di grassi monoinsaturi e polinsaturi. Questi si differenziano rispetto ai grassi insaturi, dannosi per la salute.

LEGGI ANCHE: Prendi una nocciolina e fai così: accade qualcosa che nemmeno immagini

Mentre i primi, infatti, proteggono il sistema cardiovascolare e le cellule del sistema nervoso centrale, i secondi possono aumentare i livelli di colesterolo cattivo nel sangue, esponendoci al rischio di patologie cardiache.

Infine, questi alimenti apportano una discreta quantità di proteine e carboidrati.

Pro e contro delle noci

Quali sono i benefici delle noci? Come abbiamo anticipato, si tratta di alimenti sono ricchi di nutrienti. Per questo, consumare abitualmente questa varietà di frutta secca apporta vantaggi al sistema cardiovascolare, come:

  • Abbassamento del livello di colesterolo;
  • Riduzione del rischio di ictus, aterosclerosi e infarto del miocardio;
  • Abbassamento della pressione.

NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

Inoltre, le noci rafforzano il sistema nervoso, grazie alla loro azione antispastica e tonica. Si tratta di perfette alleate anche in caso di stanchezza fisica e affaticamento mentale, poiché donano vigore ed energia.

Dopo aver esaminato i pro derivanti dal consumo delle noci, non ci resta che scoprire quali sono i contro associati a questa tipologia di frutta secca. In primo luogo, si tratta di alimenti estremamente calorici e grassi.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

Basti pensare, infatti, che 100 grammi di noci contengono ben 689 calorie. Per questo, non dovremmo mangiare più di 15 grammi di noci al giorno. Se si soffre di colon irritabile, è bene evitare di consumare questo alimento.

Infine, è bene ricordare che le noci possono scatenare fenomeni allergici in soggetti ipersensibili,  causano prurito, gonfiore delle mucose, diarrea e dolori addominali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.