Capelli bianchi per via dello stress: perché succede e come rimediare alla situazione

È possibile rimediare alla comparsa dei capelli bianchi per via dello stress? Tutto quello che c’è da sapere su questo fenomeno, lo studio parla chiaro.

Rimediare ai capelli bianchi per stress
Uomo con capelli grigi con le mani sulle tempie (Download da Adobe Stock) -Inran.it

Sono in moltissimi a pensare che lo stress favorisca la comparsa dei capelli bianchi ed è davvero così, secondo alcuni studi infatti i vari tipi di stress possono causare l’ingrigimento del manto.

Alla base di questo processo c’è l’attivazione del sistema nervoso simpatico, ma soprattutto del neurotrasmettitore noradrenalina. Quest’ultimo ha la capacità di assorbire le staminali dei melanociti, ne provocano la perdita e un perennemente danno. Il Dottor Ya-Chieh Hsu ha rivelato che durante lo svolgimento di specifiche ricerche hanno scoperto che l’impatto dannoso dello stress che hanno individuato è decisamente maggiore a quello immaginato.

Nei successivi paragrafi, oltre a svelarvi perché succede, vi spieghiamo come rimediare quando i vostri capelli diventano bianchi a causa dello stress accumulato nel tempo.

Ecco perché i capelli diventano bianchi per lo stress e cosa fare per rimediare

Stress e capelli bianchi
Uomo stressato mette le mani sulla testa (Download da Canva) -Inran.it

L’ingrigimento dei capelli segna l’avanzare dell’età avanzata, che colpisce praticamente tutti. È la mancanza di melanina, pigmento presente nella pelle, ma anche nei capelli e negli occhi, a causare la perdita di colore. Inevitabilmente le fibre di cheratina che compongono i capelli man mano che passa il tempo presentano meno melanina ed è per questo che più avanza l’età e più la chioma diventa bianca.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Anche senza tinta puoi dire addio ai capelli bianchi | Il trucchetto che devi conoscere

Ma, a causare questo fenomeno non è solo il tempo che passa, ad accelerarne questo processo ci pensano infatti anche i fattori psico-sociali. Hsu ha fatto sapere che la ricerca ha diverse implicazioni che non si limitano solo alla comprensione dei meccanismi che portano all’ingrigimento dei capelli. A detta sua avendo acquisito più informazioni su come lo stress influisce sulle cellule staminali, potrebbe essere possibile riuscire a capire come la sua azione in generale cambia i tessuti del corpo umano.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Stop alla tinta ogni due settimane: il rimedio facile e veloce per coprire i capelli bianchi in 2 minuti

I ricercatori che hanno condotto lo studio pensano che presto si potrebbe essere in grado di sviluppare specifici trattamenti che siano capaci di prevenire o arrestare l’impatto degli stimoli stressogeni, che di certo non è affatto positivo. Hanno anche escluso che il cortisolo sia coinvolto nella comparsa dei capelli bianchi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: I capelli bianchi saranno solo un ricordo: come colorarli al naturale, senza tinta o sostanze chimiche

Lo studio è stato condotto sui topi, su alcuni è stata soppressa l’attività di cortisolo ma l’ingrigimento del manto si è comunque verificato con l’applicazione degli stimoli stressogeni. È però emerso un aumento della secrezione di corticosterone e noradrenalina con l’aumento dello stress.

SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAMTELEGRAM E TIK TOK

Al momento però non è stato ancora reso noto un metodo per rimediare alla comparsa dei capelli bianchi a causa dello stress. Vivere spesso sotto stress di certo non fa bene, non solo per l’ingrigimento dei capelli ma perché può causare fastidiose conseguenze anche alla vostra salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.