Hai fino al 31 gennaio per richiedere il Bonus INPS di 150 euro: scopri se puoi averlo e come richiederlo

Bonus INPS da 150 euro: in cosa consiste, come effettuare la domanda per via telematica e quali sono le scadenze principali da rispettare.

Agevolazione fiscale INPS (Canva) Inran.it

Bisogna affrettarsi per richiedere il bonus INPS da 150 euro per un reddito lordo non superiore a 20000 euro, relativo al periodo di imposta 2021. C’è tempo solo fino al 31 gennaio per effettuare la domanda per via telematica, presso il sito ufficiale dell’INPS, ma attenzione: solo alcuni possono richiederlo.

Ci sono specifici requisiti di reddito e di appartenenza a determinate categorie lavorative che permetteranno o meno di accedere a questa agevolazione in corso.

Bonus INPS da 150 euro: come richiederlo

Simbolo bonus (Canva) Inran.it

Per fare domanda dovrete recarvi sul sito ufficiale dell’INPS e cercare l’indennità una tantum prevista dall’articolo 19 del decreto Aiuti ter. Questo bonus è previsto per: lavoratori stagionali, dottorandi, assegnisti di ricerca, collaboratori continuativi e lavoratori dello spettacolo. Gli assegnisti di ricerca devono essere in possesso di una borsa di studio.

ANCHE QUESTO ARTICOLO POTREBBE PIACERTI: Whatsapp: fantastica la nuova funzione per i link, sarà tutto più facile ed anche bello da vedere

Il primo requisito fondamentale per fare domanda è che tutti gli utenti non abbiano registrato un reddito superiore a 20000 nel periodo di imposta dell’anno 2021. Tramite il Punto d’accesso alle prestazioni non pensionistiche, dovrete effettuare il log in con le vostre credenziali personali e scegliere la categoria di lavoratori di appartenenza.

ANCHE QUESTO ARTICOLO POTREBBE PIACERTI: WhatsApp: la nuova funzione per bloccare un contatto | Novità assoluta in arrivo a breve

In alternativa, è possibile prenotare l’agevolazione chiamando 803.164 da rete fissa (gratuitamente) oppure al numero 06.164164 da rete mobile. Ovviamente tutti i richiedenti devono essere in regola per quanto riguarda ISEE e documentazioni relative al reddito. Per i lavoratori stagionali, non deve essere stato erogata alcuna indennità nel mese di novembre 2022, da parte del datore di lavoro.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Requisiti fondamentali per accedere al bonus INPS

Ecco tutti i requisiti necessari per richiedere il bonus:

  • il reddito del 2021 non deve superare i 20000 euro
  • bisogna essere cittadini italiani dal 1 novembre 2022.

Per l’individuazione dei redditi percepiti nell’anno 2021, fare riferimento ai seguenti dati:

  • redditi da Certificazioni Uniche 2022 emesse dall’Istituto;
  • redditi da flussi UniEmens;
  • compensi derivanti da rapporti di collaborazione soggetti all’iscrizione in Gestione separata;
  • guadagni dichiarati dai pensionati per l’anno 2021 noti all’Istituto ai fini delle verifiche del diritto e della misura delle prestazioni collegate al reddito in godimento;
  • per gli assegni straordinari del credito, credito cooperativo e Poste italiane soggetti a tassazione separata (aventi categoria: 027, 028, 127, 128), è stato considerato l’importo lordo da assoggettare a tassazione separata derivante dai trattamenti stessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.