Microonde: l’uso che non tutti conoscono | Impostalo così e risolverai un grandissimo problema

Il microonde riserba un uso inaspettato e basta impostarlo in questo modo per risolvere un grande e comune problema. Ecco come.

problema con microonde
Uso microonde (Canva – Inran.it)

Il microonde è uno degli elettrodomestici più popolari di questi ultimi anni e sempre più famiglie decidono di acquistarlo uno o più in quanto diventato indispensabile all’interno della cucina. Questo elettrodomestico possiede i suoi pro e i suoi contro come qualsiasi altra cosa e sicuramente a suo favore va il fatto che è in grado di scaldare i cibi in poco tempo.

Ma non solo scaldare, con il microonde si possono cucinare e scongelare diversi alimenti, basta impostare il programma giusto adatto allo scopo. Tuttavia non serve solo a questo. Un uso poco conosciuto e che è fondamentale, è la sterilizzazione degli oggetti.  Difatti si possono sterilizzare biberon o vasetti in modo molto veloce.

L’uso del microonde che permette di risolvere questo problema: la sterilizzazione

sterilizzare con il microonde
Biberon nel microonde (Canva – Inran.it)

Con il microonde si possono sterilizzare vasetti e biberon in modo semplice e veloce. I vasetti o barattoli sterilizzati servono in cucina per riporvi le marmellate, le verdure sott’olio oppure le salse, in modo da mantenere gli alimenti genuini in grado di conservarsi a lungo e in sicurezza. Farlo è semplicissimo:

  • Riempire d’acqua il barattolo da sterilizzare e metterlo nel microonde senza tappo
  • Azionarlo per 2 minuti a potenza massima, deve raggiungere l’ebollizione
  • Estrarre il barattolo facendo attenzione a non scottarsi e togliere l’acqua

Ti potrebbe interessare anche >>> Se in casa senti spesso dei cattivi odori devi assolutamente provare questo rimedio

Una cosa utile soprattutto alle mamme, invece, è come sterilizzare il biberon con il microonde. I neonati hanno bisogno di particolare attenzione per quanto riguarda la sanificazione degli oggetti e il biberon fa parte di questi.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Innanzitutto è bene informarsi, oppure acquistare direttamente, un biberon che possa sopportare il microonde. Sulla confezione viene indicato questo dato. Se rispetta le caratteristiche procedere nella seguente maniera. Riempire il biberon con 200 ml di acqua e inserirlo nell’apposito contenitore per microonde e azionarlo alla massima potenza.

Ti potrebbe interessare anche >>> Il trucco geniale per pulire il bagno in poche mosse: sarà un vero splendore in soli 15 minuti

Se l’elettrodomestico raggiunge massimo 850 Watt di potenza, il tempo da impostare è di 8 minuti. Se invece arriva anche a 1000 Watt, impostare a 5 minuti. Terminato il tempo, aspettare due minuti che si raffreddi il biberon e poi toglierlo dal microonde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.