Carnevale è alle porte: prepariamo le Chiacchiere | La ricetta facile e veloce del dolce del momento

Scopriamo la ricetta veloce e semplice delle chiacchiere di Carnevale, le classiche sfoglie fritte ricoperte di zucchero a velo.

ricetta frappe Carnevale
Chiacchiere dolce di Carnevale (Canva) – Inran.it

Sono il simbolo del Carnevale, nonché uno dei dolci più gustati del periodo, le chiacchiere di Carnevale sono immancabili durante le feste. In base all’area in cui ci si trova, queste assumono nomi diversi, e spesso sono conosciute col nome di frappe. Si tratta di sfoglie fritte ricoperte di zucchero a velo, una vera goduria per il palato.

Come realizzarle? Non è difficile, anzi. Scopriamo prima di tutto gli ingredienti che ci occorrono per preparare una cinquantina di pezzi:

  • Farina 00 – 300 g
  • Zucchero – 40 g
  • Uova – 2
  • Latte – 60 g
  • Burro fuso 30 g
  • Liquore – un paio di cucchiai
  • Buccia di limone
  • Sale
  • Olio di semi di girasole per la frittura
  • Zucchero a velo

La ricetta delle chiacchiere, il tipico dolce di Carnevale

preparazione chiacchiere dolce
Frappe italiane (Canva) – Inran.it

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

La preparazione è davvero semplice. Mescoliamo la farina con lo zucchero e aggiungiamo un pizzico di sale. Al centro, mettiamo le uova, il burro fuso, il liquore e la scorza di limone. Mescoliamo per bene utilizzando una forchetta, inglobando lentamente tutta la farina.

POTREBBE INTERESSARTI QUESTO CONTENUTO → Il tocco dello chef per insaporire il brodo e renderlo molto più gustoso: sarà tutta un’altra cosa

Una volta mescolato il tutto, possiamo aggiungere il latte, amalgamando gli ingredienti per bene. Formiamo con l’impasto una pagnotta. Adesso, non resta che stendere la sfoglia. Dividiamo l’impasto in tre parti, lavoriamo ogni parte sul tavolo e infariniamola, cercando di renderla il più sottile possibile.

POTREBBE INTERESSARTI QUESTO CONTENUTO → Spaghetti ala Cafona: il primo piatto facile, veloce e gustoso di cui t’innamorerai al primo assaggio

Poi ripieghiamo la sfoglia, creando un doppio strato, tanto per far sorgere le classiche bolle. Delineiamo i contorni della sfoglia, usando una rotella, e tagliamo ogni sfoglia in obliquo, ottenendo così dei triangoli, oppure delle striscette o dei quadrati. Comunque, cerchiamo di ottenere una cinquantina di triangoli. Ora dobbiamo friggere.

POTREBBE INTERESSARTI QUESTO CONTENUTO → Che buoni i pop-corn al caramello: ci vogliono 10 minuti per farli e sono buonissimi

In pentola versiamo l’olio di semi di girasole. Una volta pronto e riscaldato a dovere, immergiamo le chiacchiere. Si formeranno subito le classiche bolle, i triangoli si restringeranno e si doreranno. Giriamo da un lato e poi dall’altro per qualche secondo e poi tiriamo fuori. Adagiamo le chiacchiere su una teglia con carta assorbente. Lasciamo raffreddare qualche minuto, dopodiché spolveriamo con lo zucchero a velo e, infine, serviamo in tavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.