Il tocco dello chef per insaporire il brodo e renderlo molto più gustoso: sarà tutta un’altra cosa

Ti basterà usare un piccolo tocco da maestro per insaporire il brodo e rendere i tuoi piatti davvero straordinari: una vera svolta!

trucco brodo
Un piatto di gustosi tortellini in un brodo dorato e saporito (Canva) – Inran.it

Quando si parla di cucina e di ricette, ci sono diversi trucchetti che possono aiutarti a preparare dei piatti davvero eccezionali. A volte, basta un piccolissimo tocco da maestro per cambiare radicalmente il sapore di un piatto. Con questo freddo, sono certa che preparerai spesso il brodo, una ricetta facile, veloce e che non prevede chissà quali attenzioni. Ma per rendere il brodo davvero saporito e gustoso, ci vuole quale qualcosa in più che cambia tutto. Scopri subito di cosa si tratta!

Insaporire il brodo è davvero semplicissimo: ti basterà seguire questi facili consigli dello chef

cuocere brodo
Brodo durante la cottura (Canva) – Inran.it

Non usiamo il brodo sempre e solo per la pastina, ma anche per cuocere il riso e moltissimi altri piatti. Renderlo più gustoso significa quindi far in modo che i piatti abbiano un sapore più pieno e accattivante. Il brodo non è solo acqua che bolle insieme a verdure e carne, ma molto di più. Proprio perché vengono aggiunti moltissimi ingredienti, è importante bilanciarli e contrastarli per far in modo che il risultato finale sia davvero eccezionale.

ANCHE QUESTO ARTICOLO POTREBBE PIACERTI: Pasta e ceci: il trucco per farla cremosa e super saporita, non vorrai più farne a meno

Il primo trucchetto per insaporire il brodo è quello di aggiungere un po’ di salsa di soia o la tipica crosta del parmigiano. Entrambi questi ingredienti donano una spinta extra al sapore del brodo e gli donano sapidità e contrasti molto graditi al palato. Il sale non andrebbe mai aggiunto all’inizio in quanto l’acqua satura finisce per coprire tutti i sapori degli altri ingredienti.

ANCHE QUESTO ARTICOLO POTREBBE PIACERTI: Spaghetti alla romana: che goduria | La ricetta facile e veloce che vorrai fare tutti i giorni

L’ideale dunque sarebbe comunque di non aggiungere per niente del sale al brodo. Per renderlo più sapido puoi quindi utilizzare appunto la crosta del parmigiano o la salsa di soia. Anche la scelta degli ingredienti ha un ruolo fondamentale per rendere il brodo davvero buono, ma questo principio vale per qualunque altro piatto.

ANCHE QUESTO ARTICOLO POTREBBE PIACERTI: Mai gettare via le bucce delle mele perché puoi usarle in un modo che nemmeno immagini

Più gli ingredienti sono buoni e di ottima qualità e più il brodo sarà saporito. Questo principio vale sia per la scelta delle verdure che della carne. In tal senso, sempre meglio optare per tagli di carne di ottima qualità, teneri e dal gusto corposo, sia che tu faccia il brodo con il manzo o con il pollo.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Infine, è importantissimo far stringere un po’ il brodo e poi filtrarlo da tutti gli ingredienti. In questo modo otterrai sempre un brodo molto bello a vedersi ed ottimo da gustare. Nel caso dovesse avanzare, puoi anche congelarlo e sfruttarlo nei giorni successivi.

Aurora De Santis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.