Ti capita di avere il ciclo mestruale irregolare? Forse dovresti considerare questo fattore spesso trascurato

Anche se le mestruazioni hanno un ciclo, questo può durare diverso ogni mese. Una ragazza potrebbe avere le mestruazioni dopo 24 giorni un mese e dopo 42 giorni il mese successivo. Si tratta di mestruazioni irregolari.

Ciclo non regolare
Ciclo (Canva) Inran.it

Le mestruazioni irregolari sono molto comuni, soprattutto nei primi anni di mestruazioni. Cosa sono le mestruazioni regolari?
La maggior parte delle ragazze ha la prima mestruazione tra i 10 e i 15 anni, ma alcune la hanno prima e altre dopo. La prima mestruazione è nota come menarca.

Il ciclo mensile di una ragazza è il numero di giorni che intercorrono tra l’inizio della mestruazione e l’inizio della mestruazione successiva. Spesso si sente dire che si tratta di un ciclo di 28 giorni. Ma 28 è solo una cifra media utilizzata dai medici. La durata del ciclo varia: alcuni sono di 24 giorni, altri di 34 giorni. Una ragazza può notare che i suoi cicli sono di lunghezza diversa ogni mese, soprattutto nei pochi anni successivi alle prime mestruazioni.

Ciclo mestruale irregolare: attenzione a questo dettaglio

Mestruazioni
Mestruazioni (Canva) Inran.it

All’inizio del ciclo, le ovaie iniziano a preparare un ovulo. Allo stesso tempo, il rivestimento dell’utero si ispessisce per preparare un nido per l’uovo fecondato nel caso in cui la ragazza rimanga incinta.

Circa 2 settimane prima delle mestruazioni, l’ovulo viene rilasciato dalle ovaie (si parla di ovulazione). L’ovulo viaggia attraverso la tuba di Falloppio fino all’utero. Se l’ovulo non viene fecondato dagli spermatozoi, inizia a sfaldarsi. Poi il rivestimento e l’ovulo lasciano il corpo della ragazza con le mestruazioni e tutto ricomincia da capo: ecco perché si parla di “ciclo”. Il primo giorno in cui una ragazza ha le mestruazioni è il 1° giorno del suo ciclo.

TI POTREBBE PIACERE ANCHE QUESTO ARGOMENTO: Cos’è l’utero fibromatoso, quali sono i sintomi e come si cura | Tutto quello che devi sapere

Il corpo di una ragazza può non seguire un calendario preciso. È comune, soprattutto nei primi 2 anni dopo l’inizio delle mestruazioni, saltare le mestruazioni o avere periodi irregolari. Anche una malattia, una rapida variazione di peso o lo stress possono rendere il ciclo più imprevedibile. Questo perché la parte del cervello che regola le mestruazioni è influenzata da eventi come questi. Anche un viaggio o un cambiamento importante negli orari può far sì che le mestruazioni arrivino in un momento diverso da quello previsto. Tutto questo è perfettamente normale.

TI POTREBBE PIACERE ANCHE QUESTO ARGOMENTO: Gravidanza: si può bere il caffè? Ecco cosa raccomandano gli esperti alle neomamme

È anche normale che il numero di giorni in cui una ragazza ha le mestruazioni vari. A volte una ragazza può sanguinare per 2 giorni, altre volte può durare una settimana. Questo perché il livello di ormoni che il corpo produce può essere diverso da un ciclo all’altro e questo influisce sulla quantità e sulla durata del sanguinamento.

Se il mio ciclo è irregolare, come faccio a sapere quando mi verrà?
Se il ciclo non è regolare, è bene prestare attenzione agli indizi che il corpo può dare per indicare l’arrivo delle mestruazioni. Questi possono essere:

  • crampi o rigidità della schiena
  • seni più pesanti o dolori al seno
  • mal di testa
  • acne in fase di comparsa
  • disturbi del sonno
  • sbalzi d’umore
  • gonfiore
  • feci molli.

Come posso essere preparata? Tenete nello zaino o nella borsa alcuni assorbenti o tamponi, in modo da averli a portata di mano nel caso in cui le mestruazioni arrivino quando non ve lo aspettate. Potreste anche portare con voi un paio di mutande in più.

Quali sono le cause delle mestruazioni irregolari?

Nella maggior parte dei casi, le mestruazioni irregolari fanno parte dei normali cambiamenti che possono verificarsi quando si è adolescenti. Con l’avanzare dell’età, il ciclo probabilmente si stabilizzerà in uno schema riconoscibile.

A volte, le mestruazioni irregolari possono essere causate da alcuni farmaci, dall’esercizio fisico eccessivo, da un peso corporeo molto basso o alto o da un’alimentazione non sufficientemente calorica.

Anche gli squilibri ormonali possono causare mestruazioni irregolari. Ad esempio, livelli di ormoni tiroidei troppo bassi o troppo alti possono causare problemi di mestruazioni. Alcune ragazze hanno un eccesso di androgeni, un ormone che può causare la crescita di peli su viso, mento, petto e addome. L’androgeno in eccesso può anche far aumentare di peso le ragazze e farle avere mestruazioni irregolari. Anche le ragazze in gravidanza non hanno il ciclo.

Devo preoccuparmi delle mestruazioni irregolari? Parlate con il vostro medico se avete avuto rapporti sessuali e avete saltato le mestruazioni perché potreste essere incinte. Informate il medico anche se:

  • le mestruazioni erano regolari e poi sono diventate irregolari.
  • Non avete più le mestruazioni.
  • Si ha una crescita extra di peli sul viso, sul mento, sul petto o sull’addome.
  • Si iniziano ad avere mestruazioni che durano più di 7 giorni, sono pesanti o vengono più spesso di ogni 21 giorni.
  • Le mestruazioni si presentano con una frequenza inferiore a 45 giorni.
  • Si hanno forti crampi o dolori addominali.
  • Si verificano perdite di sangue tra le mestruazioni.
  • Le mestruazioni sono irregolari da 3 anni o più.
  • Il medico può prescrivere pillole ormonali o altri farmaci, oppure consigliare cambiamenti nello stile di vita che possono aiutare ad avere mestruazioni regolari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.