Quanti chili si possono perdere al massimo in un mese? La risposta ti sorprenderà

Diamo uno sguardo a quanti chili si possono perdere in un mese e quali sono i valori medi ai quali potere fare riferimento.

Dei progressi raggiunti durante una dieta
Dei progressi raggiunti durante una dieta (Foto Canva – Inran.it)

Quanti chili si possono perdere in un mese? Chi decide di mettersi a dieta è solito stilare un programma su quanto dimagrire, e settimanalmente tende a controllare quelli che sono i propri progressi. Molto dipende anche dal tipo di dieta seguito e da quanto ci si applica nel metterla in pratica.

Su quanti chili si possono perdere in un mese occorre ricordare che all’inizio la cosa potrebbe sembrare relativamente semplice. Questo avviene perché ad essere smaltiti per primi sono in particolar modo i liquidi in eccesso. Poi però si va incontro ad un naturale rallentamento, che potrebbe anche creare dello scoramento.

Non occorre demoralizzarsi. Quel che si deve fare è non demordere ed andare avanti. Vediamo quanti chili si possono perdere in un mese e quali sono le situazioni che potrebbero addirittura creare delle situazioni nocive per la salute.

Quanti chili si possono perdere in un mese, il dimagrimento corretto in media

Una bilancia con un metro ed una mela
Una bilancia con un metro ed una mela (Foto Canva – Inran.it)

Alcuni si danno talmente tanto da fare da tentare di smaltire fino anche a 7-8 chili – se non di più – nell’arco di sole quattro settimane.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO CONTENUTO: Occhio a come perdi peso: se rimani a digiuno non immagini nemmeno quello che succede al tuo corpo

Per una situazione che però finirebbe con il mettere sotto eccessivo sforzo il nostro fisico. Perdere il peso in eccesso in questi tempi ed in queste proporzioni è un qualcosa che dovrebbe accadere solamente nel caso di obesità gravissima, e mediante diete mirate alle quali applicare un parallelo percorso terapeutico.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO CONTENUTO: Cosa mangiare per alleviare i dolori del ciclo mestruale e sentirti subito meglio

In realtà la risposta a questo quesito ha una risposta variabile in base a diversi parametri soggettivi. Ognuno è diverso dall’altro e quindi le persone dimagriscono in modo differente.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO CONTENUTO: Se vuoi una pelle sempre giovane, devi partire da quello che mangi | Qualche consiglio utile per te

In una situazione normale, dopo avere smaltito 4-5 chili rappresentati dai liquidi in eccesso, si finisce con il perdere poi in media un chilo a settimana o poco più.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Nell’arco di un mese quindi la tendenza è quella di dimagrire di circa sei chili o poco più quando si inizia una dieta. E ciò in condizioni di normalità e considerando anche la iniziale perdita di liquidi. Nel mese successivo poi vengono eliminati circa 3-4 chili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.