🟣 Trucco Whatsapp: come capire se un contatto ha letto il messaggio anche senza le spunte blu

Come capire se un messaggio è stato letto senza spunte blu di Whatsapp? C’è un escamotage assai prezioso ed immediato da attuare.

Una schermata di Whatsapp
Una schermata di Whatsapp (Foto Pixabay – Inran.it)

Le spunte blu di Whatsapp sono una sentenza, in molti casi. Il loro scopo è quello di aiutarci a capire se un contatto tra quelli presenti nella nostra rubrica abbia ricevuto un messaggio che gli abbiamo inviato e se lo ha letto come previsto. Ma in molti casi con questo accessorio si tende a fare della strategia.

Ci sono contatti e contatti, diciamo la verità. E con qualcuno vorremmo saperne di più, oppure ci teniamo a mantenerlo sulle spine. Per questo le spunte blu di Whatsapp possono essere utilizzate come strumento per riuscire nel nostro scopo. Il fatto è che potrebbe capitare qualcosa di imprevisto.

Ad esempio proprio quel contatto potrebbe decidere di eliminare la funzione delle spunte blu su Whatsapp nei nostri confronti. Così saremo noi ad essere sotto scacco. Ma per fortuna esiste un metodo che ci consentirà di capire se quella persona abbia letto il nostro messaggio oppure no, anche senza le famigerate spunte.

Whatsapp spunte blu, come si fa a vedere chi ha letto il messaggio anche quando non sono attive

Una chat di Whatsapp aperta
Una chat di Whatsapp aperta (Foto Canva – Inran.it)

Bisogna selezionare il messaggio mandato da noi ed andare sulla icona “i” in un cerchio, che è posizionata in alto. In questo modo apriremo una finestra all’interno della quale sono riportati tutti i dati che riguardano quel messaggio. Per esempio l’orario di avvenuta consegna. Ed anche quello di avvenuta lettura, se il tutto sia stato effettivamente letto.

TI POTREBBE PIACERE ANCHE QUESTO CONTENUTO: Tutte le novità di Whatsapp che non puoi proprio ignorare: alcune funzioni sono proprio utili

Potrebbe risultare difficile scovare subito la icona della “i” cerchiata. Alla pressione su un messaggio inviato, in alto comparirà subito dopo Una serie di altre icone, che corrisponderanno ciascuna ad un comando diverso.

TI POTREBBE PIACERE ANCHE QUESTO CONTENUTO: La funzione di Whatsapp che ti aiuta a mettere le chat in ordine di importanza ! Trucco utilissimo

Questa serie di immaginette andrà a sostituire in questo caso il nome del contatto consultato, la sua immagine e le icone di impostazioni, chiamata e videochiamata che sono presenti sulla destra

TI POTREBBE PIACERE ANCHE QUESTO CONTENUTO: Whatsapp: allerta su disservizio generalizzato | Se riscontri questo problema ecco cosa devi fare

Avremo invece, nell’ordine: una freccia per fare ritorno alla situazione precedente, un numero che indica la quantità di messaggi selezionati, una stellina per inserire eventualmente quel messaggio specifico nel gruppo dei messaggi importanti consultabili dalle impostazioni, la “i” cerchiata, la icona del “copia” e la icona di “incolla”.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Andando proprio sulla “i” avremo un rapido e semplice resoconto riguardo a se il messaggio sia stato letto, con l’orario di quando è stato consegnato. Sarà lì che le spunte blu compariranno, anche se con il nostro interlocutore non risultano attive in chat. E nei gruppi questa cosa ci mostrerà anche i nomi di chi ha letto il messaggio. Il tutto è valido sia per dispositivi iOS che Android.

Impostazioni privacy