Carne, non farlo mai prima di cucinarla: corri un grave rischio

Se anche tu commetti questo errore con la carne devi assolutamente sapere che corri un grave rischio, c’è una cosa che non devi mai fare prima di cucinarla.

Carne cruda cosa non fare
Vari tipi di carne cruda sul tagliere di legno (Canva) -Inran.it

Se ami la carne e la cucini spesso in casa tantissime sono le gustose ricette che puoi preparare per conquistare il palato di tutti. Però devi sapere che forse commenti un grave errore. In moltissimi infatti hanno un’abitudine davvero sbagliata poiché non sono consapevoli del fatto che possono andare incontro a spiacevoli conseguenza.

C’è infatti una cosa che proprio non devi fare con la carne prima di cucinarla se vuoi evitare di correre un inutile e grave rischio. Vuoi sapere di cosa si tratta? Allora continua a leggere i paragrafi successivi per scoprirlo. Ciò che leggerai ti stupirà non poco e di sicuro smetterai di farlo perché non è una sana abitudine.

Ecco cosa non devi mai fare con la carne prima di cucinarla, questo errore ti fa correre un grave rischio

Non lavare carne cruda
Bistecca cruda (Canva) -Inran.it

Tantissime persone si chiedono se devono lavare la carne prima di cucinarla oppure no, quella di passarla sotto l’acqua corrente è un’usanza di molti perché sono convinti che questo gesto sia in grado di eliminare i batteri rendendola più sana. Lo fai anche tu? Se così fosse smetti subito perché non è affatto una sana abitudine.

Ciò che in realtà succede ti lascerà senza parole. Infatti devi sapere che quando sciacqui la carne rossa o bianca nel lavandino il rischio che corri è quello di contaminare le stoviglie, il lavandino ed ogni alimento che si trova nelle vicinanze. Quindi se ci sono dei batteri invece di eliminarli contribuirai solamente a diffonderli. Inoltre, la carne avrà anche meno sapore perché l’acqua diluisci i liquidi presenti.

Dunque, per essere sicuri di non mangiare un alimento non contaminato devi innanzitutto assicurarti che sia davvero fresco quando lo acquisti e non devi assolutamente lavarlo. Gli eventuali batteri e germi nocivi presenti nella carne spariscono solo ed esclusivamente durante la cottura in forno, sulla griglia, in padella e in ogni altro modo. Ci sono poi alcuni comportamenti che devi assolutamente osservare se vuoi evitare una possibile contaminazione dei batteri.

La prima cosa che devi fare dopo aver toccato la carne risulta essere quella di lavarsi accuratamente le mani per evitare di trasmettere i batteri su altri alimenti. Anche gli utensili utilizzati per tagliarla devono essere lavati bene. Sciacquarli sotto l’acqua non è sufficiente, il consiglio è quello di pulirli con detersivo e acqua calda. Presta poi attenzione alla cottura, se non sei sicuro della sua provenienza non cuocere la carne al sangue ma falla ben cotta. In questo caso evita anche di mangiarla cruda perché potrebbe essere molto pericolosa.

SE NON VUOI PERDERTI I NOSTRI AGGIORNAMENTI, PUOI SEGUIRCI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL: TELEGRAM, INSTAGRAM e TIKTOK

Se non devi cucinarla subito conservala in frigo in modo adeguato, evitando di lasciarla fuori specie se in casa c’è caldo perché potrebbe andare a male. Puoi anche metterla sotto vuoto se vuoi farla durare più a lungo in frigo. Ma dopo aver aperto la confezione devi consumarla in tempi brevi e non potrai rimetterla sottovuoto.

Impostazioni privacy