Non dimenticarti di questo passaggio se vuoi che le tue orchidee fioriscano alla grande

Se vuoi che le tue orchidee ti regalino una fioritura incredibile, è questo il passaggio da non scordare mai: è importantissimo!

Il giardinaggio fa bene al corpo e alla mente, e se lo facciamo ottenendo anche dei bei risultati, da bene anche all’umore.

orchidea cura
Fiori di orchidea viola (Canva – Inran.it)

Una delle cose più belle al mondo è sapere che tutti i nostri sforzi vengano ripagati. Infatti, per curare le piante ci vogliono amore, tempo e attenzione. Piano piano, tutto quello che facciamo di buono ci viene poi restituito quando le piante crescono sane e rigogliose, per non parlare poi di quando fioriscono. La gioia che si prova in queste situazioni è incredibile, davvero una cosa unica.

Le orchidee sono delle piante molto amate per il loro aspetto particolare e i loro fiori bellissimi. Ci sono anche diverse specie di orchidea, tutte con le loro particolarità. Se anche tu hai questa pianta in casa e vuoi che fiorisca come non mai, allora devi assolutamente conoscere un trucchetto geniale. Ti basteranno poche mosse per aiutare la tua piantina a fiorire e vedrai che rimarrai davvero impressionato dal risultato.

Il passaggio da ricordare per avere una fioritura incredibile delle tue orchidee

Ti basteranno pochissime mosse per aiutare le tue orchidee a fiorire. Inoltre le renderai anche più sane e più forti.

curare orchidea
Persona che innaffia l’orchidea (Canva – Inran.it)

In pratica, dovrai effettuare un semplice trattamento alla pianta, applicare un semplicissimo fertilizzante fatto in casa. Puoi creare un ottimo fertilizzante con un banale scarto di cucina. In particolare, ti servirà solo qualche buccia di banana per creare un fertilizzante eccezionale per le orchidee. Non devi far altro che prendere qualche buccia di banana e poi tagliarla a pezzettini. Prendi poi i pezzettini di buccia e metti all’interno del frullatore.

Inerisci anche un po’ di acqua e frulla per bene fino ad ottenere una crema. Metti in un contenitore, chiudi e lascia fermentare a temperatura ambiente per 48 ore. Trascorso il tempo necessario, filtra la crema e versala in una bottiglia, allunga con dell’acqua.

fioritura orchidea
Persona che nebulizza una sostanza sulle foglie di un’orchidea (Canva – Inran.it)

Ecco che il tuo fertilizzante per orchidee è pronto per essere utilizzato. Dallo alle tue piantine una volta ogni due settimane in primavera e in estate ed una vola sola al mese in autunno e in inverno. Mi raccomando, usa il fertilizzante solo quando il terreno è ancora umido così andrà ad amalgamarsi bene con il terreno. Le bucce di banana contengono moltissime vitamine ed anche minerali ed altre sostanze che fanno davvero bene alle piante. Provalo e vedrai che la tua orchidea sarà in piena salute, super rigogliosa e la sua fioritura sarà così bella che ti lascerà senza parole.

SE NON VUOI PERDERTI I NOSTRI AGGIORNAMENTI  ED ESSERE SEMPRE IL PRIMO A CONOSCERE LE ULTIME NOTIZIE, PUOI SEGUIRCI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL: TELEGRAMINSTAGRAM e TIKTOK

Ci sono anche molti altri modi per creare dei fertilizzanti per le piante con quello che hai in casa, oppure puoi anche preparare del compost ricco di sostanze benefiche per le tue piante usando solo qualcosa che hai in casa e dei semplici vasi.

Aurora De Santis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.